“Al posto dei gagliardetti scambiamoci i bonifici per Amatrice”. L’idea del portiere etrusco Iacomini che punta ai campi di serie A

“Al posto dei gagliardetti scambiamoci i bonifici per Amatrice”. L’idea del portiere etrusco Iacomini che punta ai campi di serie A

Il Ronciglione United è quasi pronto a fare la prima mossa. Il capitano Daniele de Santis sta effettuando gli ultimi ritiri dei soldi e proprio oggi effettuerà il bonifico e martedì la squadra lancerà il proprio invito a scambiarci le rispettive ricevute al capitano Michele Pagano del Capranica per la prima partita di campionato.

Anche noi stiamo ‘Aspettando Santa Rosa’

Roberto Pomi

Cari lettori de La Fune, a breve avremo modo di presentarvi un lavoro che abbiamo preparato in queste ultime settimane appositamente per i giorni di Santa Rosa. Avremo modo di parlarne nel dettaglio e non vi mancherà l'occasione di averlo davanti agli occhi, potete giurarci.

Basilica di Santa Rosa aperta anche di notte, il regalo delle Alcantarine

alcantarine

La chiesa di Santa Rosa aperta anche in notturna dal tre settembre e fino allo smontaggio della Macchina. E' un'idea delle suore Alcantarine che quest'anno, per la prima volta, vivranno l'esperienza dei festeggiamenti in onore della patrona.

Primo premio della lotteria una puledra di razza tolfetana, succede a Blera

blera

Tremila i biglietti in vendita e, visti i premi, sono andati a ruba. Perché in fondo sarebbe bello, e da raccontare ai nipoti, l'aver vinto una puledra tolfetana alla lotteria.

Aliante della Tuscia – “Case-ponte”, profferli e magie architettoniche. Viaggio a San Pellegrino

giovani san pellegrino

Questa settimana Aliante della Tuscia ci porta alla scoperta di uno dei quartieri medioevali meglio conservati e più suggestivi d'Europa: San Pellegrino a Viterbo. Ecco un viaggio tra "case ponte", profferli e fontane.

Andiamo a prendere un caffè nel regno sotterraneo di Agarthi, passaggio Isola Bisentina

agarthi 2

Proprio nel mezzo del lago di Bolsena si troverebbe la porta d'accesso, una delle diverse presenti in varie parti del mondo, al misterioso e mitico regno di Agarthi. Un regno tutto scavato all'interno della Terra.

È morto Mario Perelli, l’ultimo Partigiano della Tuscia

Mario Perelli

È morto Mario Perelli, l’ultimo Partigiano della Tuscia. L’Anpi di Viterbo rende nota la scomparsa avvenuta nei giorni scorsi presso la clinica Salus di Viterbo.

Santa Rosa entra nel vivo: le iniziative in programma fino al 10 settembre

santa-rosa-gloria

Ecco un calendario con le principali iniziative legate alle celebrazioni per Santa Rosa

L’alfabeto de La Fune – La top ten

Alfabeto

Una settimana che ha visto al centro, con l'occasione delle cene in piazza, il Sodalizio dei facchini. Il clima Santa Rosa è servito e nel capoluogo si sta preparando al meglio la festa.

Al bar de La Fune – “Te farebbe piacere uno che te chiede come te senti dopo che capisci che c’hai dù fiji sotto casa tua?”

bar

Il terremoto che ha colpito il Centro Italia sta facendo piangere l'intero Paese. A Viterbo il coinvolgimento è tanto, anche perché in pratica il sisma è alle porte. A un tiro di fucile. Al bar de La Fune non si parla d'altro, sotto tutte le sfaccettature possibili.

Sicurezza Trasporto: al vaglio l’ipotesi metal detector sulle porte

santa-rosa-gloria-796x336

Gli organi preposti alla sicurezza cittadina in vista del Trasporto del prossimo 3 settembre starebbero valutando l’ipotesi di controllare gli accessi all’interno delle mura in maniera massiccia, non solo controllando gli zaini, ma anche procedendo ad una perquisizione massiva.

Terremoto, la gara di solidarietà: Facchini, Croce Rossa, Caritas, Avis, Arci, Confartigianato si sono attivati (articolo in aggiornamento)

generi-alimentari

In queste ore sono partite altre collette, a partire da quelle della croce rossa. L’invito è quello di conferire generi alimentari di prima necessità non deperibili. Non prodotti freschi.

“Dedicheremo il Trasporto alle popolazioni colpite dal terremoto, ai nostri fratelli”

mecarini-conferenza

“Dedicheremo il Trasporto di quest'anno alle popolazioni colpite dal terremoto, i nostri fratelli”. Queste le parole pronunciate a più riprese dal palco delle 'Cene in piazza con i facchini' dal presidente del Sodalizio Massimo Mecarini.