Referendum, 248mila ai seggi nella Tuscia. L’esito del voto segnerà i destini anche di tanti politici locali

Referendum, 248mila ai seggi nella Tuscia. L’esito del voto segnerà i destini anche di tanti politici locali

E' il grande giorno. Gli italiani sono chiamati a esprimersi oggi sulla riforma della costituzione Renzi-Boschi. Un appuntamento elettorale importantissimo e delicato. In ballo il cambiamento o meno di una consistente parte della Costituzione ma anche il domani politico.

È ricominciato Sbottonati: se ci sei, metti play!

La Fune

Un po’ per dare supporto e visibilità al quartiere che ci ospita, il Poggino, e un po' per raccontare le ore drammatiche che si vivono nelle stanze di Palazzo dei Priori, con una maggioranza sempre più vicina al crollo. Torna Sbottonati, in una piccola serie di anteprima, prima dell'inizio ufficiale a gennaio.

Il referendum costituzionale secondo SbobTv

renzi

Quelli di SbobTv non ha perso l'occasione di realizzare un video, nel loro stile irriverente, sul referendum di oggi. Dopo tanta campagna elettorale sopra le righe, scorretta, infarcita di letture falsate della realtà un modo per sdrammatizzare.

La Tuscia diventa il nuovo set cinematografico di Steven Spielberg

Director and jury president Steven Spielberg acknowledges applause during the opening ceremony ahead of the screening of The Great Gatsby at the 66th international film festival, in Cannes, southern France, Wednesday, May 15, 2013. (AP Photo/Francois Mori)

A febbraio il grande regista americano sarà fra Viterbo e Tuscania per le riprese del suo prossimo film: "Il rapimento di Edgardo Montara"

Un imprenditore al confine della Tuscia e la rinascita dell’amaro preferito dal Re Sole. Ecco L’Orvietan, noto a tutti nell’Europa del ‘600

orvieto

Nella prima versione dei Promessi Sposi di Manzoni, quando accanto a Lucia c'era ancora Fermo, è Donna Prassede a suggerirne l'uso. De L'Orvietan parla anche Moliere nell'opera L'Amour Medecin, lasciando intendere che avrebbe potuto curare anche il “mal d'amore”.

L’alfabeto de La Fune – La top ten

Alfabeto

Dal ritorno in radio di Sbottonati al villaggio di Natale nel centro storico di Viterbo. Tante le notizie di questa settimana organizzate in dieci lettere capaci di riassumere il quadro.

L’occhio de La Fune sul Caffeina Christmas Village, scrivete alla redazione i vostri pareri

village-02

Invitiamo i lettori a inviare in redazione, scrivendo all'indirizzo info@lafune.eu, i propri pensieri e riflessioni sul villaggio natalizio. Tutte le informazioni su attrazioni e costo dei biglietti.

Rifiuti tossici nelle terre di Graffignano, la Regione Lazio stanzia 42mila euro per lo studio della situazione

Graffignano

La zona interessata si estende per circa 142 ettari e si presenta come una vasta area agricola coltivata a granaglie (orzo, grano) e seminativi oliacei (girasole, mais), sulla quale insiste, in regime concessorio, un'azienda faunistico venatoria.

Centrale Enel di Montalto, prorogata al 3 febbraio la scadenza di consegna dei progetti di riqualificazione

Montalto_di_Castro_plant

Hanno partecipato al consiglio comunale anche il responsabile Business Development Italia e Russia di Enel Global Generation, Marco Fragale, e il responsabile affari territoriali Enel Area Centro, Fabrizio Iaccarino, che hanno risposto alle domande dei consiglieri comunali e dei cittadini presenti in sala per raccontare il progetto.

Mammagialla, un sovraffollamento di 160 detenuti

mammagialla

Secondo i dati forniti dalla Cisl, nel carcere di Mammagialla a Viterbo il sovraffollamento riguarda 160 unità: 432 è infatti la capienza massima del carcere, ma attulmente i detenuti sono 592.

Santucci: “I fioroniani cercano di consumare Michelini piano piano”

santucci

Gianmaria Santucci conferma le indiscrezioni di cui ha parlato La Fune ieri su un veto di Giuseppe Fioroni alla ricandidatura di Leonardo Michelini per un bis di mandato. Poi fa il punto sulla situazione a Palazzo dei Priori: “Non frega più niente a nessuno. Aspettano il referendum per capire cosa fare”.

Ecco l’orgoglio artigiano del Viterbese, fresco di stampa il calendario 2017 di Confartigianato

calendario

Le copie gratuite del Calendario dei Mestieri patrocinato dal Comune di Viterbo, dalla Camera di Commercio e dalla Provincia di Viterbo sono disponibili presso la sede di Via Garbini, 29G. Per maggiori informazioni contattare il numero 076133791

Un viterbese in Antartide – “Una delle colonie più grandi di pinguini Imperatore”

imperatore

In Antartide ci sono cose che ti mozzano il fiato. Abbiamo imparato a capirlo leggendo le pagine del diario di Bruno Pagnanelli. In questa puntata ci racconta del suo faccia a faccia con una delle colonie, tra le più grandi del mondo, di pinguini Imperatore.

Il presidente di Alce Nero visita la via Amerina: “Qui c’è il biologico vero. Sono sorpreso”

lucio-cavazzoni-alce-nero

Alce nero è un marchio che unisce più di mille agricoltori biologici sin dal 1978. È impegnato “in Italia e nel Mondo nel produrre cibi buoni e che nutrono bene, frutto di un’agricoltura che rispetta la terra”.

Viterbix, “La lettera del piccolo Leonardo a Babbo Natale”

lettera

Come è consuetudine e costume natalizio i bambini scrivono la loro letterina a Babbo Natale. Migliaia sono le letterine inviate. Noi abbiamo estratto a sorte (per non fare parzialità) una letterina riguardante il Natale 2016 di un bambino viterbese.

Un belvedere a Belcolle: ecco come sta l’isola di prossimità

belcolle-isola-prossimita

Le isole di prossimità del Comune di Viterbo dovevano essere oggetto di un'azione forte di Viterbo Ambiente su insistenza del Comune di Viterbo. Le pulizie straordinarie però sono rare, più facile che le si pulisca all'arrivo di qualche presidente di Regione, che altro. E intanto lo stato rimane questo.

Direttamente dall’età del Bronzo antico arriva a palazzo papale ‘la tavoletta enigmatica di Valentano’

enigma

Direttamente dal Bronzo Antico arriverà a Viterbo quella custodita nel Museo di Valentano. Farà bella mostra di sé nella Sala Ce.Di.Do sotto Palazzo Papale, da venerdì prossimo alle 17.

Quello sport che abbatte le barriere. I Sorrisi che Nuotano “vanno a comandare” a piazza del Comune

atleti-disabili

Tantissimi giovani atleti in difficoltà, tecnici, volontari, familiari, amici e sostenitori del movimento si incontreranno in tutta Italia per sorprendere i passanti, rovesciando pregiudizi e perplessità con la ''contagiosa'' provocazione di ''Andiamo a comandare''.