Arrivederci dal Caffeina Christmas Village. Baffo: “Oltre 200 contratti di lavoro attivati e una città di cui essere orgogliosi”

Arrivederci dal Caffeina Christmas Village. Baffo: “Oltre 200 contratti di lavoro attivati e una città di cui essere orgogliosi”

Quarantacinque giorni filati, così la città di Viterbo ha vissuto con qualcosa in più le feste natalizie. Si chiama Caffeina Christmas Village e per il secondo anno ha rappresentato il centro degli eventi natalizi nel capoluogo della Tuscia. 

‘La Calza della Befana più lunga del mondo’, cento “arzille vecchiette” e 10 Cinquecento per entusiasmare Viterbo

Tutto pronto per il tradizionale appuntamento con la 'Calza della Befana più lunga del mondo'. L'attesa manifestazione, come da tradizione, è organizzata e realizzata dal Centro Sociale Pilastro in collaborazione con Admo, Avis 500 Tuscia Club, parrocchia Sacro Cuore, Confartigianato Viterbo. 

Befana Tricolore, le offerte raccolte per l’acquisto di due strumenti medici per Pediatria di Belcolle

“Che fai a Capodanno? Ma soprattutto: che ti metti?”

Dritte e spunti di moda per affrontare le feste: esagerare con coscienza, sentirsi a proprio agio sempre. Già se ne parla: “Che fai a Capodanno?”. Superato lo choc di ogni anno a quest’ora, quando inizia a salire la febbre delle feste, e, stranamente, organizzata la serata del 31 dicembre, ecco un’altra grana: “Okay, ma che mi metto?”. E siamo andati subito al punto, ma troppo avanti, perché prima dell’ultimo dell’anno c’è Santo Stefano, il giorno di Natale, la Vigilia. E quindi pranzi, cene, aperitivi, feste e giocate.

Chiusura dell’anno in musica al Teatro Unione: Paolo Vivaldi e i Solisti dell’Augusteo con ‘Il suono dell’immagine’

'anno si conclude al Teatro Unione il 30 dicembre alle ore 21, con un evento straordinario dal titolo 'Il suono dell'immagine', che vedrà sul palco I solisti dell'Augusteo diretti dal Maestro Paolo Vivaldi, noto autore di colonne sonore.

IMPERDIBILE! La lettera del piccolo Leonardo a Babbo Natale

Finalmente siamo riusciti ad avere copia della letterina inviata al Babbo Natale del Caffeina Chistmas Village dal piccolo Leonardo. Già protagonista di una letterina simile nel 2016. Naturalmente tra il 2016 e il 2017 le cose sono cambiate e perbacco se sono cambiate.

Francesco Bigiotti è LA PERSONA DELL’ANNO 2017

Francesco Bigiotti è la Persona dell'anno 2017. La Fune ha deciso di tributare il riconoscimento al sindaco di Bagnoregio. Un anno davvero straordinario per lui e per il suo territorio. Il premio punta a mettere in evidenza le personalità che hanno giocato un ruolo da protagonista e che sono stati capaci di incidere.

PERSONA DELL’ANNO 2017 – Menzione speciale per “il capitano” Luca Pulino

Luca Pulino nella short list delle persone dell'anno. Ha vinto il sindaco Francesco Bigiotti, protagonista di un'annata straordinaria. Ma Luca è lì, non meno importante. Abbiamo quindi deciso di sottolineare la sua importanza con una Menzione Speciale per la sua forza e il suo essere esempio per tanti giovani della Tuscia.

Viaggio nel Caffeina Christmas Village – Intervista al re degli Elfi

Viaggio al Caffeina Christmas Village, alla ricerca dei protagonisti di questo Natale per intervistarli. Così siamo andati nel Mondo Magico dove abbiamo potuto incontrare il re degli elfi. 

Intervista ai protagonisti della Fabbrica del Cioccolato

Viaggio al Caffeina Christmas Village, alla ricerca dei protagonisti di questo Natale per intervistarli. Siamo entrati all'interno della Fabbrica del Cioccolato e ne siamo rimasti stregati. Abbiamo intervistato uno dei magici aiutanti del mastro pasticciere. 

Intervista a Babbo Natale

Viaggio al Caffeina Christmas Village, alla ricerca dei protagonisti di questo Natale per intervistarli. Non potevamo che partire dal primo protagonista di tutto: Babbo Natale. Il più amato da grandi e bambini. Ci ha accolto, con molta gentilezza, nonostante il gran da fare di queste ore. E tra una carezza a una renna e l'altra ha voluto omaggiare la città di Viterbo con questa intervista rilasciata a La Fune. 

“Tuscia, io non mi aspettavo fosse così bella”. Intervista a Daniela Stampatori, dal 2009 guida visitatori curiosi nei migliori luoghi del territorio

L'abbiamo intervistata per farci dare alcune dritte su come regalarsi qualche momento magico nel Viterbese, posto che conosce bene e che dal 2009 a oggi (suo primo anno di lavoro come guida) ha attraversato in lungo e largo. Ma anche per capire qualcosa di più sul turismo che si sta sviluppando sul territorio.

La storia della Bella e la Bestia affonda le sue radici in una storia vera e vissero sulle sponde del lago di Bolsena

Natale è anche tempo di magia e di storie. Un grande classico che affascina grandi e piccoli è sicuramente la storia della Bella e la Bestia. Immaginateli affacciarsi sul lago di Bolsena, dalla loro casa a Capodimonte presso la corte del principe di Parma. La Bella e la Bestia sembra siano esisti davvero, o almeno da una storia vera sarebbe arrivato il centro, l’asse, di questa famosa favola europea. Ma chi era “la bestia“? Il suo nome è Pedro Gonzales e siamo nel ‘500.

STORIA DELL’ANNO – Elena Rolfo, la viterbese che ha fatto nascere TUeAMORE; un segno di speranza per i malati oncologici

“Gli occhi che hanno versato lacrime sanno vedere molte più cose”. E’ con questa frase nella mente che parliamo con l’avvocato Ugo Maria Rolfo, leggiamo il materiale che ci invia, riflettiamo.

Viaggio al Polo Nord, due viterbesi sulle orme di Babbo Natale

Chissà come è fatta la terra di Babbo Natale? E la sua casa vera? Vi raccontiamo le renne, gli elfi e il Polo Nord attraverso gli occhi e i pensieri di Cristina Pomi e Daniele Zinghinì.

Il Natale a Viterbo e nella Tuscia