Viterbix, “Stringiamci a coorte con le popolazioni colpite dal sisma”

Viterbix, “Stringiamci a coorte con le popolazioni colpite dal sisma”

I nostri fratelli italiani non sono soli, ci deve essere un'intera nazione che li conforta, li sostiene dando loro una speranza di vita futura più sicura e serena

ADimensione Font+- Stampa

In un momento così drammatico per le popolazioni del centro italia, oramai terrorizzate dalle continue scosse di un terremoto che sembra non aver fine, Viterbix vuole solidarizzare con tutte le comunità colpite da questo evento disastroso e si appella al sentimento legato all’inno nazionale che rappresenta l’unità d’ Italia e dedica un suo disegno a questa situazione da incubo che molti italiani stanno vivendo.

A noi spetta la solidarietà, il sostegno concreto e fattivo. Le lapidi rappresentano alcuni dei comuni e le provincie che da mesi hanno perso tutto o quasi tutto … La Cattedrale di Norcia è l’ultimo dei capolavori italiani che viene distrutto irreparabilmente dal sisma e dalle numerose scosse di questi mesi ….

I nostri fratelli italiani non sono soli, ci deve essere un’intera nazione che li conforta, li sostiene dando loro una speranza di vita futura più sicura e serena. Questo è il secondo disegno che Viterbix dedica al terremoto e purtroppo sono aumentati i comuni, le frazioni e i luoghi dove questo tremendo evento ha colpito e fatto vittime.

Stringiamci a coorte.

viterbix-norcia

Banner
Banner
Banner