Vitercomix – All’Ex Mattatoio di Valle Faul in mostra tavole originali Disney e molto altro

Vitercomix – All’Ex Mattatoio di Valle Faul in mostra tavole originali Disney e molto altro

Tre mostre espositive, più uno spazio dedicato al nostro Viterbix. Due giorni (14-15 aprile) per lanciare un segnale e aprire un nuovo cammino nella città di Viterbo: quello di città del fumetto. Questa è l'operazione di Vitercomix. Presentata la scorsa settimana presso la sede della Fondazione Carivit. Tanti "i pezzi" cuciti insieme, con maestria, dal direttore artistico Marco Cannavò.

ADimensione Font+- Stampa

Tre mostre espositive, più uno spazio dedicato al nostro Viterbix. Due giorni (14-15 aprile) per lanciare un segnale e aprire un nuovo cammino nella città di Viterbo: quello di città del fumetto. Questa è l’operazione di Vitercomix. Presentata la scorsa settimana presso la sede della Fondazione Carivit. Tanti “i pezzi” cuciti insieme, con maestria, dal direttore artistico Marco Cannavò.

Tanti i protagonisti. Importante spazio alle mostre espositive. Perché non c’è evento legato alle arti visive che si rispetti senza delle belle mostre da poter ammirare. Lo spazio dell’Ex Mattatoio è pronto per ospitarle. Una di queste sarà sulle tavole originali dei personaggi Disney e Looney Toons del cartoonist e fumettista Francesco Barbieri, una seconda sarà dedicata alle riviste Animal Comics e Hey Rock, edizioni Acme; sulle quali hanno disegnato i più famosi autori contemporanei di satura e humor. Una terza mostra metterà invece in risalto talenti tutti viterbesi: Fernando Proietti, Oscar Celestini, Rosita Amici e Livia De Simone. 

Inoltre è previsto uno spazio per il nostro Viterbix, che metterà in mostra i suoi lavori di satira politica locale.