Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Valorizzare il Museo Civico o spostare i Del Piombo in centro: due scelte in antitesi che divideranno la città

Valorizzare il Museo Civico o spostare i Del Piombo in centro: due scelte in antitesi che divideranno la città

Il Museo Civico di piazza Crispi rischia di spaccare in due la città sulla destinazione e la valorizzazione di un patrimonio condiviso: le opere di Del Piombo dove finiranno?

ADimensione Font+- Stampa

Da un lato l’appello di Egidio17, dall’altra parte il Comune di Viterbo. Il Museo Civico di piazza Crispi rischia di spaccare in due la città sulla destinazione e la valorizzazione di un patrimonio condiviso: le opere di Del Piombo dove finiranno?

Il tema riguarda da un lato la proposta del comune di Viterbo, quella con la quale il Comune vuole finanziare la cultura con l’edilizia tramite la legge Bucalossi indirizzando i fondi derivanti dalle concessioni edilizie per la riqualificazione dei portici del comune di Viterbo, dall’altro l’idea di valorizzare la Viterbo rinascimentale partendo dal Museo Civico.

Parte fondamentale del progetto, comunicato più volte da Viva Viterbo e dall’amministrazione comunale in merito ai portici di Palazzo dei Priori, riguarda l’idea di spostare le due opere più importanti e attrattive di Del Piombo (Pietà e Flagellazione) custodite a Viterbo proprio nella nuova location che dovrebbe nascere in piazza del Comune direttamente dal Museo Civico.

Proprio quel Museo Civico che invece una lunga serie di associazioni, festival e realtà del territorio chiedono di valorizzare, aprendo il Chiostro al pubblico e rendendolo il cuore delle attività culturali viterbesi, e sul quale il Comune tace. La proposta, capofila Egidio17, è sul tavolo e anche il nostro giornale ha firmato l’appello dell’associazione che da qualche anno è riuscita, camminando su un tracciato già battuto da Quartieri dell’Arte, a portare all’attenzione dell’opinione pubblica il passato rinascimentale dimenticato, oscurato e sconosciuto alla gran parte dei viterbesi.

Insomma mettendo insieme i pezzi e raccogliendo i dati è facile capire come la decisione di portare le opere di Del Piombo in piazza del Comune non passerà inosservata e anzi potrebbe costituire un serio motivo di scontro.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031