‘One day one artist’, nuova veste per il festival ‘Accenni di Contemporaneo’

‘One day one artist’, nuova veste per il festival ‘Accenni di Contemporaneo’

Sabato 30 giugno a Civitella d'Agliano protagonista Marco Ercoli con l'installazione "Agorà". Un giorno, un artista. Nella fattispecie, sabato 30 giugno 2018 e Marco Ercoli. L'associazione culturale Fata Morgana, nell'ambito della quindicesima edizione del festival di arte contemporanea "Accenni di Contemporaneo" in programma a Civitella d'Agliano , propone l'evento pilota “One Day One Artist”.

ADimensione Font+- Stampa

Un giorno, un artista. Nella fattispecie, sabato 30 giugno 2018 e Marco Ercoli. L’associazione culturale Fata Morgana, nell’ambito della quindicesima edizione del festival di arte contemporanea “Accenni di Contemporaneo” in programma a Civitella d’Agliano , propone l’evento pilota “One Day One Artist”. A partire dalle ore 18 in Piazza Cardinal Dolci sarà presentata l’installazione “Agorà”.

In questa sua nuova veste il festival darà spazio, in ciascuna delle date di volta in volta proposte, a un unico artista e a un solo lavoro installativo ideato per l’occasione, sul quale andrà a focalizzarsi l’attenzione del pubblico. Gli organizzatori si propongono così di creare numerosi singoli incontri-evento tra artisti, opere d’arte e loro fruitori, che verranno poi mappati al fine di renderli facilmente accessibili a quanti vorranno visitare il borgo di Civitella d’Agliano, uno dei gioielli della Teverina.

Questo primo “One Day One Artist” di “Accenni di Contemporaneo” 2018 continuerà, dalle ore 19 di sabato 30 giugno, con un aperitivo artistico sui brani di Airali Fingerstyle Guitarist. In occasione dell’iniziativa, inoltre, anche il giardino di sculture La Serpara di Paul Wiedmer, nei pressi del paese, sarà aperto e visitabile dalle ore 11 alle ore 16.30.

“One Day One Artist” è organizzato con il patrocinio del Comune di Civitella d’Agliano, della Pro Loco di Civitella d’Agliano e dell’associazione La Serpara e, nella logica di libero accesso alla cultura che caratterizza il lavoro dell’associazione Fata Morgana, è a ingresso gratuito.

Per informazioni e contatti: [email protected]