A Viterbo il lutto cittadino per i funerali di Elisa

A Viterbo il lutto cittadino per i funerali di Elisa

In occasione delle esequie di Elisa Scarascia Mugnozza, una delle sette ragazze che ha perso la vita nel tragico incidente in Spagna

ADimensione Font+- Stampa

Viterbo piange Elisa Scarascia Mugnozza. Il sindaco Leonardo Michelini ha proclamato per domani 24 marzo, giorno delle esequie della giovane studentessa, un giorno di lutto cittadino. Bandiere a mezz’asta, e alle 10, ora del funerale, un minuto di silenzio negli uffici comunali. Il sindaco invita tutti gli uffici pubblici e l’intera città a osservare un minuto di raccoglimento in memoria di Elisa, vittima del tragico incidente avvenuto lo scorso 20 marzo in Spagna, tragedia che ha spezzato la vita ad altre studentesse Erasmus.

“La scomparsa di Elisa – ha ricordato Leonardo Michelini – ha suscitato unanime e profonda commozione da parte della città, anche per il forte legame di affetto e ammirazione alla famiglia Scarascia Mugnozza. La città intende manifestare a livello istituzionale la corale e sentita partecipazione al dolore dei familiari”.

Decarta racconta la Tuscia