Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Piazza del Comune, paline e catenelle contro la sosta selvaggia

Piazza del Comune, paline e catenelle contro la sosta selvaggia

VITERBO - La soluzione contro la sosta selvaggia, in notturna, nella centralissima piazza del Comune si prospetta come radiale. Colonnine in peperino e catenelle in ferro battuto per creare una elegante delimitazione dello spazio ai piedi di Palazzo dei Priori.

ADimensione Font+- Stampa

VITERBO – La soluzione contro la sosta selvaggia, in notturna, nella centralissima piazza del Comune si prospetta come radiale. Colonnine in peperino e catenelle in ferro battuto per creare una elegante delimitazione dello spazio ai piedi di Palazzo dei Priori.

Nelle stanze del Comune la questione è stata messa in agenda, anche perché la nuova amministrazione ha tutte le intenzioni di dare un segnale di discontinuità rispetto al torpore dell’era Michelini. L’idea, a onor del vero, è arrivata dal passato. Portata sul tavolo dagli assessori e uomini di maggioranza con i capelli bianchi e buona memoria. Che ancora ricordano l’esistenza già nei decenni passati di una simile limitazione nelle piazza cuore della città dei papi.

Intanto questo fine settimana i vigili hanno impedito il ripetersi delle solite scene, con piazza del Plebiscito trasformata in un parcheggio a cielo aperto. Ha ottenuto risultati l’ordinanza firmata dal neo assessore Claudia Nunzi, che ha voluto dare un giro di vite proprio alla sosta selvaggia.

L’intenzione è quella di rendere più gradevole il centro storico a cittadini e turisti, anche con l’attivazione della ztl lunga. Le verifiche hanno interessato i punti nevralgici: piazza del Comune, piazza delle Erbe e piazza del Gesù.

L’ordinanza entrata in vigore lunedì prevede il divieto di sosta e circolazione veicolare su Corso Italia, piazza delle Erbe e via Roma il venerdì e il sabato, dalle 21 all’1 (in via sperimentale, fino al prossimo 1 settembre). tutti i giorni della settimana, sempre dalle 21 all’1 (in via sperimentale, fino al prossimo 1 ottobre), l’estensione della zona a traffico limitato nel settore denominato Centro Storico (CS), ovvero nella zona di via San Lorenzo e del quartiere medievale; il divieto di sosta con rimozione (escluso residenti negli spazi predisposti) nelle vie san Lorenzo e Cardinal La Fontaine (tratto compreso tra via san Lorenzo e via Annio. Residenti e autorizzati potranno circolare nella zona a traffico limitato. In entrambe le zone saranno in funzione i varchi elettronici.

Ultimi Commenti

Stefania Maraldi
February 22, 2018 Stefania Maraldi

Belle Immagini! [...]

guarda articolo
Luigi Tozzi
February 22, 2018 Luigi Tozzi

Veramente non si capisce proprio come il buon Dio abbia necessità di dettare un libro [...]

guarda articolo
Elena Buffone
February 21, 2018 Elena Buffone

Tovaglia in foto dell'azienda di design tessile MUSKA (www.muskadecor.com) ⭐ [...]

guarda articolo
Roberto Re
February 19, 2018 Roberto Re

incredibile [...]

guarda articolo
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031