Incidente in Spagna, il cordoglio del sindaco alla famiglia Scarascia Mugnozza

Incidente in Spagna, il cordoglio del sindaco alla famiglia Scarascia Mugnozza

Il primo cittadino di Viterbo proclama il lutto cittadino a Viterbo nel giorno delle esequie di Elisa

ADimensione Font+- Stampa

“A nome del Comune di Viterbo e dell’intera città esprimo grande dispiacere per la tragica scomparsa di Elisa Scarascia Mugnozza, figlia del professor Giuseppe Scarascia Mugnozza, direttore del Dibaf dell’Università della Tuscia. Una grande tragedia che ha coinvolto tredici ragazze, di cui sette italiane: tra queste, purtroppo, c’è anche Elisa, studentessa di medicina a Barcellona”. Questo il commento del sindaco Michelini alla notizia della tragica scomparsa di Elisa Scarascia Mugnozza e le altre sei studentesse italiane sul bus in Spagna.

“L’incidente del bus che trasportava le studentesse Erasmus da Valencia a Barcellona non ha risparmiato la nostra città. Mi sento particolarmente vicino al professor Scarascia Mugnozza, stimato docente in Italia e all’estero, e soprattutto persona amica. Viterbo si sente profondamente colpita da questa tragedia umana e si stringe sentitamente al dolore della famiglia Scarascia Mugnozza. Il giorno delle esequie, a Viterbo, sarà proclamato il lutto cittadino. Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio all’inizio delle lezioni nelle scuole e all’Università, in memoria di Elisa”.

Decarta racconta la Tuscia