Viterbo Clean Up si mette a ripulire i marciapiedi della città

Viterbo Clean Up si mette a ripulire i marciapiedi della città

Qualcuno diceva “l’unione fa la forza” e aveva ragione. Mettere sul tavolo quello che non va e condividerlo con chi vive la nostra stessa realtà o comunque una molto vicina alla nostra aiuta a mettere a fuoco cosa veramente si può fare in una città come Viterbo.

ADimensione Font+- Stampa

Qualcuno diceva “l’unione fa la forza” e aveva ragione. Mettere sul tavolo quello che non va e condividerlo con chi vive la nostra stessa realtà o comunque una molto vicina alla nostra aiuta a mettere a fuoco cosa veramente si può fare in una città come Viterbo.

La nostra inchiesta sui marciapiedi viterbesi sta ricevendo molti aiuti. Prima di tutto dai lettori che diventano i redattori, i protagonisti e gli autori delle tante foto che vedete come corredo dei nostri articoli, ma anche il web, i giornali locali che come La Fune operano sul territorio, stanno partecipando a questa missione che sta diventando corale e soprattutto sentita.

La pagina Facebook “Viterbo CleanUp” ha indetto, proprio a questo proposito, un vero e proprio contest per sollecitare i cittadini, di tutti i quartieri, a fotografare e a postare sui propri profili social, i marciapiedi delle zone in cui si vive per creare una vera e propria gara di solidarietà per rendere di nuovo praticabili le nostre strade. Armati di ramazza sono scesi in strada per pulire quello che l’incuria e l’abbandono hanno reso inaccettabile. Due minuti per collaborare ad un progetto che riguarda tutti.

Continuate a darci una mano, mandateci foto, testi, segnalazioni e accenderemo anche lì i riflettori. Ricordate, l’unione fa la forza.