Il cordoglio di Gianluca De Dominicis, vicino a Elvia

Il cordoglio di Gianluca De Dominicis, vicino a Elvia

"Esprimo enorme cordoglio per la scomparsa dell’amica Elvia. Una persona che ha dedicato la vita ai propri animali e che per anni ha portato avanti il proprio impegno spesso tra enormi difficoltà ma sempre con determinazione e, soprattutto, amore verso di loro". Così Gianluca De Dominicis, consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle.

ADimensione Font+- Stampa

“Esprimo enorme cordoglio per la scomparsa dell’amica Elvia. Una persona che ha dedicato la vita ai propri animali e che per anni ha portato avanti il proprio impegno spesso tra enormi difficoltà ma sempre con determinazione e, soprattutto, amore verso di loro”. Così Gianluca De Dominicis, consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle.

“Ho conosciuto Elvia quando ho iniziato a dare una mano al canile di bagnaia e negli anni ho imparato a guardare sotto la sua scorza dura scoprendo una anima dolce e premurosa – continua -. Mi è bastato osservare con quanta dedizione si occupava dei suoi “vecchietti”, quelli che teneva nella struttura al caldo perché troppo vecchi e malati per stare nei recinti, o con quanta finta autorità gestiva quelli più esuberanti per poi rivolgermi un sorriso divertito come a dire “che vuoi farci?”, o con quanta ansia si occupava dei malati e si raccomandava di fare attenzione quando li spostavamo per capire che di fronte a me c’era una di quelle persone che antepone gli altri, in questo caso i suoi amici animali, a se stessa ed alla sua vita e che lo fa senza aspettarsi nulla in cambio.

Forse riconoscimenti ne ha avuti pochi per tutto quello che ha fatto per la comunità e magari non sempre è stato dato giusto merito al suo enorme impegno ma sono sicuro che Elvia ha apprezzato ogni singolo sorriso e ogni singola leccata di mano che ha ricevuto da coloro a cui voleva bene.

Ricordandola circondata dai suoi cani sono sereno perché so quanto amore ha ricevuto in cambio da loro. Ciao Elvia salutami tutti i nostri amici che hai sicuramente ritrovato e con i quali sono sicuro stai organizzando un bellissimo parco canile pieno di amore.

Noi intanto continueremo a lottare per la tua ultima battaglia che è quella di realizzare il parco canile che tanto desideravi, almeno questo te lo dobbiamo!”.

Decarta racconta la Tuscia