Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

I 5 Stelle guardano all’ipotesi di voto imminente: “Metteteci alla prova”

I 5 Stelle guardano all’ipotesi di voto imminente: “Metteteci alla prova”

Dopo due anni e mezzo di amministrazione Michelini il consigliere dei 5 Stelle stila un bilancio e guarda alle elezioni che potrebbero tenersi a breve.

ADimensione Font+- Stampa

Il Movimento 5 Stelle è pronto a governare? Sì, secondo il consigliere De Dominicis: “metteteci alla prova”. Dopo due anni e mezzo di amministrazione Michelini il consigliere dei 5 Stelle stila un bilancio e guarda alle elezioni che potrebbero tenersi a breve: “è stata un’esperienza fallimentare. Noi abbiamo imparato molto – dice – i cittadini ci mettano alla prova”.

 

Sono passati due anni e mezzo dal primo ingresso in Comune. Cosa è successo in questi anni?

“Ci sentiamo pronti, abbiamo lavorato molto in questi due anni e mezzo e abbiamo acquisito esperienza. Ora sappiamo muoverci bene nella macchina amministrativa e abbiamo avuto ottimi risultati, avendo anche acquisito più competenza amministrativa. Conosciamo meglio come funziona e sappiamo ancora di più come vorremmo che funzionasse. Siamo fiduciosi, sappiamo di poter essere una proposta seria”.

 

Quale sarebbe lo schema con i 5 Stelle al governo della Città?

“Un sindaco con una giunta tutta esterna formata da professionisti con una visione della Città e un programma che condividono con noi. Non dovranno fare politica”.

 

Il candidato sindaco?

“Lo decideremo quando sarà il momento, ma chi andrà in Comune sarà un portavoce dei cittadini. Non necessariamente io. Io sono solo il più conosciuto perché ero l’unico portavoce in Comune. Sceglieremo il candidato in base ad una serie di considerazioni: capacità, disponibilità, esperienza. Ma non c’è ad oggi il candidato. Io oggi sono il portavoce in carica, spero per poco perché spero che l’esperienza termini.

 

Cosa si ricorda dell’amministrazione Michelini?

“Barelli ha fatto un elenco di cose io però non vedo grandi progetti di Michelini in via di esecuzione. Siamo stati d’accordo su alcune cose, come ad esempio sulla delibera del Termalismo abbiamo condiviso l’idea di aver in mano le concessioni, eravamo d’accordo sulla chiusura del centro storico che poi si è fermata. Però in generale l’esperienza Michelini per noi è stata fallimentare.

 

Che sensazione avete rispetto all’elettorato?

“Siamo molto più conosciuti rispetto due anni e mezzo fa. Siamo stati coerenti e abbiamo fatto una opposizione molto critica, nonostante sia stata anche propositiva. Siamo riusciti a far approvare nostri progetti che stanno andando avanti come il microcredito, il last minute market, l’assegno civico e il market solidale. Purtroppo però non sono ancora realizzati, ma solo perché la macchina amministrativa, ahimè, è molto lenta. Comunque abbiamo lavorato bene e le persone se ne stanno accorgendo”.

 

Se si andasse al voto, cosa direbbe il Movimento 5 Stelle ai cittadini?

“Chiederei di metterci alla prova. Siamo una realtà semi-nuova, abbiamo acquisito esperienza, e le persone devono rendersi conto che non abbiamo vincoli politici né ideologici. Siamo pronti, lo abbiamo dimostrato con un consigliere, immaginate cosa possiamo fare governando la Città”.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031