Faccia a faccia Michelini-Serra; ieri sera incontro dei 7 con Sposetti e Panunzi

Faccia a faccia Michelini-Serra; ieri sera incontro dei 7 con Sposetti e Panunzi

Tutto è congelato in attesa del nuovo incontro al Nazareno in programma per mercoledì 3 febbraio. La giornata di ieri però è stata segnata da due incontri: il faccia a faccia tra Michelini e Serra e un appuntamento tra i sette consiglieri e i big Sposetti e Panunzi.

ADimensione Font+- Stampa

Crisi a Palazzo dei Priori, non si muoverà una foglia prima dell’incontro tra i vertici romani e i big del Pd viterbese. Appuntamento messo in agenda per mercoledì 3 febbraio, ore 18 al Nazareno.

La giornata di ieri però ha racchiuso una serie di situazioni interessanti. Nel pomeriggio il faccia a faccia, nella Sala Rossa del Comune, tra Leonardo Michelini e Francesco Serra. Il passo in avanti, da quanto trapelato, sarebbe stato mosso dal sindaco. Chiamato al telefono il capogruppo e leader dei sette consiglieri, Michelini gli ha dato appuntamento per un faccia a faccia.

Nulla cambia sul piano politico, ognuno infatti è rimasto fermo sulle proprie posizioni. Unica cosa da registrare è il disgelo tra i due sul piano del rapporto umano. Anche se il dato sembrerebbe più vero nella forma che nella sostanza.

Il secondo evento ha invece avuto come sfondo la federazione provinciale del Pd di via Polidori. Qui nel tardo pomeriggio e fino alle 20,30 circa si sono visti i sette consiglieri, che reputano conclusa l’amministrazione Michelini, con Enrico Panunzi e Ugo Sposetti. I bene informati raccontano anche della presenza di Andrea Egidi e Alessandro Mazzoli. Impossibile conoscere i dettagli della conversazione.

L’unica cosa certa è che prima del 3 febbraio nessuno farà una mossa. Si attendono indicazioni precise da Roma, poi si vedrà. Intanto il 2 febbraio, per le 15,30, è stato convocato dal presidente Marco Ciorba il consiglio comunale. Stando agli umori emersi sarebbero diversi i consiglieri di maggioranza intenzionati a non presentarsi.