Aliquote Irpef, Luzi: “A Castiglione pagano lo 0,8% solo 10 cittadini”

Aliquote Irpef, Luzi: “A Castiglione pagano lo 0,8% solo 10 cittadini”

Addizionale comunale Irpef, 32 comuni della Tuscia su 60 applicano l’aliquota massima dello 0,8%. Ma ci sono delle realtà, come Castiglione in Teverina, dove l'aliquota massima in pratica riguarda solo pochi contribuenti. Talmente pochi che si possono contare sulle dita di due mani.

ADimensione Font+- Stampa

Addizionale comunale Irpef, 32 comuni della Tuscia su 60 applicano l’aliquota massima dello 0,8%. Ma ci sono delle realtà, come Castiglione in Teverina, dove l’aliquota massima in pratica riguarda solo pochi contribuenti. Talmente pochi che si possono contare sulle dita di due mani.

L’articolo pubblicato da La Fune nella giornata di ieri indicava Castiglione tra le realtà con la maglia nera. Così siamo stati contattati dal sindaco Mirco Luzi che ha tenuto a fare una giusta precisazione: “In realtà Castiglione in Teverina applica un’aliquota tra le più basse della provincia. Per essere ancor più chiaro invito a considerare che il Comune applica delle aliquote scaglionate, da cui ha un introito annuo di 70mila euro.

Se l’aliquota fosse stata fissa per tutti allo 0,4 ne avrebbe incassati 90mila. L’aliquota massima è applicata a nemmeno 10 contribuenti su oltre 1.600 Con aliquota fissa a 0,2 avremmo incassato 45mila euro. Così ne incassiamo 70.000 euro e quindi mediamente siamo sotto l’aliquota 0,4”.

Banner
Banner
Banner