La Tuscia ha votato No; Renzi ha annunciato le dimissioni

La Tuscia ha votato No; Renzi ha annunciato le dimissioni

Il referendum confermativo della Riforma Boschi è così giunto al termine con il dato dell’affluenza record che non si registrava, anche nella Tuscia, da più di 20 anni

ADimensione Font+- Stampa

Viterbo in linea con il voto nazionale e sceglie il No, con quasi metà delle schede scrutinate il risultato è evidente. Il referendum confermativo della Riforma Boschi è così giunto al termine con il dato dell’affluenza record che non si registrava, anche nella Tuscia, da più di 20 anni. Forse uno dei pochi dati positivi di una tornata elettorale contraddistinta da toni pessimi. Nel Capoluogo, come nella Tuscia, ha prevalso il No. Così come in tutti i Comuni della Tuscia, tutti in linea con il dato nazionale. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi si è dimesso: “Ho perso – ha detto – anche se non lo dice mai nessuno nella politica italiana. Quando uno perde non fa finta di nulla, l’esperienza del mio Governo finisce qui”.

Quanto all’affluenza a Viterbo ha votato il 72% degli aventi diritto.

Qui tutti i dati sull’affluenza.

Qui i dati della Prefettura di Viterbo.

 

Banner
Banner
Banner