Un workshop per aspiranti documentaristi presso la Casa Circondariale: l’iniziativa di Aucs

Un workshop per aspiranti documentaristi presso la Casa Circondariale: l’iniziativa di Aucs

Immagini dal Sud del Mondo apre un workshop per aspiranti documentaristi. La storica rassegna cinematografica prodotta da Aucs ha aperto un bando per studenti universitari, aperto fino al prossimo 16 settembre. Il workshop è in programma tra ottobre e l’inizio di novembre.

ADimensione Font+- Stampa

Immagini dal Sud del Mondo apre un workshop per aspiranti documentaristi. La storica rassegna cinematografica prodotta da Aucs ha aperto un bando per studenti universitari, aperto fino al prossimo 16 settembre. Il workshop dedicato al Cinema del reale è in programma tra ottobre e l’inizio di novembre con 2 appuntamenti a settimana della durata di 3 ore.

Il workshop ha come obiettivo quello di raccontare un luogo. Quello scelto per la sessione di formazione è la Casa Circondariale di Viterbo. I partecipanti saranno condotti in un percorso teorico\ pratico finalizzato alla realizzazione di un corto documentario che racconti il carcere. All’iniziativa parteciperanno anche 5 detenuti, oltre ai 5 studenti universitari che saranno selezionati tramite la call. Il costo è di 20€, tessera Arci inculsa. Il workshop, tenuto da Margherita Panizon e Sabrina Iannucci, è organizzato nell’ambito della Rassegna Cinematografica ISMXXII e del programma Sportello di Pace e Cooperazione, in partnership con Arci Solidarietà (settore detenzione), Arci Movie e Filmap. Il laboratorio è realizzato grazie al contributo dell’8xmille della Chiesa Valdese e della Regione Lazio.

Per info e candidature: scrivere a [email protected] e [email protected]

Banner
Banner
Banner