Un Giudizio Universale in olio su tela di 100mq sarà realizzato all’ex Tribunale

Un Giudizio Universale in olio su tela di 100mq sarà realizzato all’ex Tribunale

La proposta del prof. Marco Zappa è stata accolta positivamente dal Comune di Viterbo la cui amministrazione ha deciso di concedere l’accesso agli spazi proprio per mettere a disposizione dell’artista dell’area.

ADimensione Font+- Stampa

All’ex Tribunale sarà realizzato un olio su tela di 100 metri quadrati con il Giudizio Universale. Sarà il prof. Marco Zappa a realizzare l’imponente opera in piazza Fontana Grande: impiegherà due anni. La collocazione dell’opera, ideata nell’ambito di Egidio 17, è prevista nella parte absidale dell’ex chiesa di San Giuseppe e Santa Teresa.

La proposta del prof. Marco Zappa è stata accolta positivamente dal Comune di Viterbo la cui amministrazione ha deciso di concedere l’accesso agli spazi proprio per mettere a disposizione dell’artista l’area.

“La realizzazione di detta tela – scrive il Comune – vista la levatura artistica del proponente, può essere l’occasione per offrire alle scuole del territorio, per finalità didattiche e formative, ed a tutti i cittadini interessati l’esperienza diretta dell’attività pittorica, che sarebbe assicurata attraverso l’adeguata pubblicizzazione dei giorni e degli orari in cui sarà possibile visitare il cantiere”.

L’opera non costerà nulla al Comune di Viterbo.