Sulla Roma Nord a 30 all’ora: parti oggi e arrivi domani

Sulla Roma Nord a 30 all’ora: parti oggi e arrivi domani

“Per i materiali Firema la velocità massima consentita è di 60 km/h su tutta la linea, mentre sulla tratta urbana, sui deviatoi incontrati in corretto tracciato, la velocità massima consentita è di 30”.

ADimensione Font+- Stampa

“Chi va piano va sano e va lontano, chi va forte va alla morte”. Questo si diceva da bambini e questo lo dice anche Giovanni Battista Nicastro, il direttore di Ferrovie che ha comunicato i nuovi limiti orari per i Treni tra Roma e Viterbo. “Per i materiali Firema la velocità massima consentita è di 60 km/h su tutta la linea, mentre sulla tratta urbana, sui deviatoi incontrati in corretto tracciato, la velocità massima consentita è di 30”.

Il tratto interessato dal provvedimento è quello della Roma-Civita Castellana-Viterbo, che vedrà così allungarsi i tempi di percorrenza. Difficile capire se questo fatto sia collegato alla presenza di ben 8 passaggi a livello che dovrebbero essere chiusi, con un investimento di circa 55 milioni di euro spalmati da tutta Italia.

Intanto il Comitato dei Pendolari continua la propria battaglia perché “sempre più utenti ci segnalano i continui e inarrestabili aggiornamenti del sito atac e dei display in stazione che sono diventati veramente incomprensibili: la confusione regna sovrana e non c’è pace”.

Banner
Banner
Banner