Maria Elena Boschi parla della Riforma a Viterbo e cita Moro: “La verità ci fa avere coraggio”

Maria Elena Boschi parla della Riforma a Viterbo e cita Moro: “La verità ci fa avere coraggio”

Tra citazioni di Aldo Moro e una sala in tinte blu, Maria Elena Boschi è intervenuta per parlare della Riforma della Costituzione. All’appuntamento organizzato dal centro studi Aldo Moro, emanazione del democratico Beppe Fioroni, il Ministro per le Riforme ha parlato della riforma che andrà al voto al breve con il prossimo Referendum.

ADimensione Font+- Stampa

Tra citazioni di Aldo Moro e una sala in tinte blu, Maria Elena Boschi è intervenuta per parlare della riforma della Costituzione. All’appuntamento organizzato dal centro studi Aldo Moro, emanazione del democratico Beppe Fioroni, il Ministro per le Riforme ha parlato della riforma che andrà al voto al breve con il prossimo Referendum.

In un clima che ricordava più le convention di un certo centrodestra che di un partito di centrosinistra, quanto meno per i colori e il numero di citazioni democristiane, i big del Partito Democratico locale alle Terme Salus hanno accolto Maria Elena Boschi. Tra loro il deputato Beppe Fioroni, il vicesindaco Luisa Ciambella e il segretario provinciale Andrea Egidi che erano seduti a fianco a lei.

Sulle note di Viva L’Italia di Francesco De Gregori, l’onorevole Giuseppe Fioroni ha girato la parola a Maria Elena Boschi, citando Enzo Bianchi: “La memoria del passato, è la chiave del futuro”. Maria Elena Boschi si è limitata a spiegare nuovamente la riforma che sarà sottoposta ai cittadini con il Referendum, concentrandosi sulla necessità di stare al passo con i tempi, quindi di avere processi decisionali più snelli ed anche meno costosi: “Con la riforma del Senato i sindaci e i consiglieri regionali faranno parte dell’aula, che avrà 100 membri invece che i 315 attuali. Avranno già la loro indennità, quindi ci saranno anche dei risparmi sul funzionamento dell’Istituzione”.

Maria Elena Boschi ha poi citato Aldo Moro: “La verità – ha detto – ci aiuta ad avere coraggio”. La manifestazione è andata anche in diretta streaming su Facebook. L’incontro ha avuto anche degli strascichi polemici dovuti a una protesta negata all’Unione della Tuscia che voleva dimostrare il proprio dissenso nei pressi delle ex Terme Salus (qui Umberto Ciucciarelli: “È democrazia?”).

 

Banner
Banner
Banner