‘In viaggio con Mozart’, in onore del Miracolo Eucaristico di Bolsena

‘In viaggio con Mozart’, in onore del Miracolo Eucaristico di Bolsena

Francigena Musica organizza, in onore al Miracolo Eucaristico di Bolsena, l'iniziativa 'In Viaggio con Mozart'. La festa del Corpus Domini celebra il miracolo eucaristico di Bolsena, avvenuto nel 1263. Le più antiche cronache ci parlano di un sacerdote boemo, assalito da dubbi sulla reale presenza di Cristo nel pane e nel vino consacrato.

ADimensione Font+- Stampa

Francigena Musica organizza, in onore al Miracolo Eucaristico di Bolsena, l’iniziativa ‘In Viaggio con Mozart’. La festa del Corpus Domini celebra il miracolo eucaristico di Bolsena, avvenuto nel 1263. Le più antiche cronache ci parlano di un sacerdote boemo, assalito da dubbi sulla reale presenza di Cristo nel pane e nel vino consacrato. Per trovare pace, risolse nel suo animo di intraprendere un lungo pellegrinaggio alla volta di Roma per pregare sulla tomba di San Pietro. Lungo la via Francigena, si fermò a dormire a Bolsena nei pressi della chiesa di Santa Cristina e per ringraziare Iddio, il mattino seguente, chiese di celebrare la S. Messa. Durante la celebrazione, al momento della frazione l’Ostia, che teneva tra le mani, era diventata carne da cui stillava miracolosamente abbondante sangue, avvolse tutto nel candido corporale di lino usato per la purificazione del calice che si macchiò immediatamente di sangue e fuggì, durante il tragitto alcune gocce di sangue caddero sul pavimento tradendo la segretezza del prodigio.

A seguito di questo miracolo, nel 1264, con la Bolla “Transiturus de hoc mundo”, Urbano IV decretò che la festa del Corpo del Signore fosse celebrata ogni anno in tutto il mondo cristiano.

Il Francigena Musica vuole rendere onore a questa festa con il concerto “In Viaggio con Mozart”, infatti anche il grande maestro nel viaggio verso Roma nel 1770 sulla via Francigena, come il sacerdote boemo, rese omaggio alle terre che il tragitto dei pellegrini attraversava.

L’amministrazione Comunale di Bolsenae la Basilica di Santa Cristina il giorno venerdì 1 giugno alle ore 21,30, invitano al momento musicale che vedrà come protagonisti Giovanni Liguori al fortepiano, Luisella Capoccia mezzosoprano e il coro Francigena, coinvolti ad esibirsi in brani del repertorio mozartiano alcuni dei quali, come l’Ave Verum Corpus, sono stati scritti proprio in onore dei festeggiamenti del Corpus Domini del 1791.