Il ponte sull’Urcionio rinato grazie a Viterbo Civica (guarda il video con l’asino)

Il ponte sull’Urcionio rinato grazie a Viterbo Civica (guarda il video con l’asino)

Viterbo Civica ha sistemato il ponte sull'Urcionio. Lì dove gli enti che amministrano il territorio latitano da anni questo gruppo di cittadini è intervenuto, mettendo in sicurezza un attraversamento che serve turisti e visitatori.

ADimensione Font+- Stampa

Un piccolo ponte sull’Urcionio, al servizio essenzialmente di visitatori e turisti dell’area di Castel d’Asso, è stato rimesso a nuovo grazie al lavoro volontario di Viterbo Civica. Era in pessime condizioni e sicuramente pericoloso. L’intervento si è svolto in questo fine settimana e per il 25 aprile l’associazione e i suoi simpatizzanti si è data appuntamento proprio a Castel d’Asso per una scampagnata.

ponte

“Abbiamo salvato una vita. Quasi mille turisti all’anno passano su questo ponte e non si contano le persone che ci passavano da sole. Tanti bambini della zona vanno sempre a giocarci sopra. Sono tre anni che lo segnalavamo tra l’indifferenza delle istituzioni. Diverse settimane fa una signora di Città di Castello è stata portata in ospedale perché una tavola gli ha ceduto sotto ai piedi. Aspettavamo il morto?”, scrive il presidente Lucio Matteucci sulla pagina facebook dell’associazione.

La proprietà del ponte è della Provincia di Viterbo. Oggi sarà possibile attraversarlo di nuovo senza correre pericoli.