Il Christmas Village tra le notizie del Tg1 per il presepe tra i più grandi del mondo

Il Christmas Village tra le notizie del Tg1 per il presepe tra i più grandi del mondo

"Migliaia di turisti, 700 metri quadrati a dimensione umana, un investimento di 500mila euro e un anno di lavorazione per una squadra di architetti, scenografi, artigiani", le parole con cui viene raccontato il tutto.

ADimensione Font+- Stampa

Il presepe di Viterbo, allestito nelle scuderie di palazzo papale, raccontato in un servizio del Tg1. E’ stato mandato in onda ieri, con tanto di inviata Rai che è venuta a mettere gli occhi su quello che di fatto è una delle rappresentazioni statiche della Natività tra le più grandi del mondo.

“Migliaia di turisti, 700 metri quadrati a dimensione umana, un investimento di 500mila euro e un anno di lavorazione per una squadra di architetti, scenografi, artigiani”, le parole con cui viene raccontato il tutto.

Il servizio porta all’interno degli ambienti. La ricostruzione di una Viterbo del 1200, dove è stata riprodotta la storia di Maria e Giuseppe che arrivano a Betlemme, non trovano alloggio nella locanda e vanno nelle campagne.

Poi il focus sulla Casa di Babbo Natale. “Dove è necessario fare due ore di fila per entrare”, racconta la giornalista. All’interno svelata la magia della fatina all’accoglienza. Sembrava dotata del dono dell’ubiquita, perché la si poteva vedere spuntare simultaneamente nelle diverse stanze. Si tratta in realtà di tre gemelle.

Banner
Banner
Banner