I Cinque Stelle aprono una “casa” a Viterbo: “Un luogo per tutti i cittadini che vogliono cambiare la città”

I Cinque Stelle aprono una “casa” a Viterbo: “Un luogo per tutti i cittadini che vogliono cambiare la città”

"Vogliamo e possiamo far sì che questo sia un altro tangibile passo verso una politica fatta insieme, da cittadini per i cittadini. Un piccolo importante passo di una strada iniziata tempo fa che vogliamo continuare a percorrere non da soli", così i pentastellati viterbesi.

ADimensione Font+- Stampa

“Finalmente, dopo averlo fortemente voluto, il MoVimento 5 Stelle ha una “casa” a Viterbo, inaugurata sabato scorso alla presenza di molti graditi ospiti e dedicata a Lidia Candy, un’amica che ci ha lasciato troppo presto”. Commentano così la notizia i pentastellati viterbesi.

“Abbiamo scelto il centro della città, perché non si può dire di credere nel rilancio di questa fondamentale area e poi aprire un sede in periferia, anche se sarebbe stato più facile – continuano i Cinque Stelle viterbesi -. Abbiamo autofinanziato tutto, dall’affitto ai vari lavori, fatti personalmente da attivisti e simpatizzanti, perché non si può affermare di essere contro le varie forme di finanziamento e cedere poi, seppur per un buon fine, ad “aiutini” vari.

Ora, ancora una volta, possiamo dire “ci siamo”. In centro, più facilmente raggiungibile di prima, c’è un luogo “fisico” di incontro e confronto. Per noi questa non sarà mai solo la “nostra” sede, ma la casa di tutti i cittadini che vogliono cambiare positivamente la città, portando idee, pareri e anche critiche.

Vogliamo e possiamo far sì che questo sia un altro tangibile passo verso una politica fatta insieme, da cittadini per i cittadini. Un piccolo importante passo di una strada iniziata tempo fa che vogliamo continuare a percorrere non da soli.

Per questo il Movimento 5 Stelle accoglie a braccia aperte chiunque voglia contribuire a un cambiamento possibile, non rimanendo solo a guardare o criticare, da oggi anche in via delle Piagge 14. Diciamo quindi “Grazie!” con tutto il nostro cuore a chi ha festeggiato con noi sabato scorso e a chiunque verrà a trovarci nei prossimi giorni, perché, come disse Henry Ford, “Ritrovarsi insieme è un inizio, restare insieme è un progresso, ma riuscire a lavorare insieme è un successo””.

Banner
Banner
Banner