A scuola di pittura con l’artista Riccardo Sanna

A scuola di pittura con l’artista Riccardo Sanna

Archeoares presenta il corso di pittura dell’artista Riccardo Sanna che partirà martedì 17 ottobre, alle ore 16:00, dal Polo monumentale Colle del Duomo con un incontro informativo aperto a tutti gli interessati.

ADimensione Font+- Stampa

Archeoares presenta il corso di pittura dell’artista Riccardo Sanna che partirà martedì 17 ottobre, alle ore 16:00, dal Polo monumentale Colle del Duomo con un incontro informativo aperto a tutti gli interessati.

“Il Corso vuole dare allo studente gli strumenti e le conoscenze base per affrontare e conoscere le più importanti tecniche artistiche – così Sanna spiega il programma che andrà a realizzare –. Particolare attenzione verrà posta al disegno dal vero: esso aiuta a sviluppare la manualità e la capacità di osservazione, due aspetti fondamentali di tutte le arti.

Il contatto con la realtà costituisce il mezzo ideale per sviluppare lo spirito di osservazione, per stimolare la fantasia, per arricchire la memoria e soprattutto per suscitare nuovi interessi e nuove emozioni nell’allievo”.

Le lezioni si svilupperanno secondo due macro aree: Il disegno dal vero: approfondimento delle nozioni del disegno e, in particolare, del chiaroscuro, con oggetti e composizioni; proiezioni di diapositive, di paesaggi e borghi, per sviluppare la teoria delle ombre e i concetti base di prospettiva; escursioni all’aperto (nella buona stagione), per i vicoli del paese; infine, saranno previste due o tre visite presso gli studi e laboratori di artisti che operano nei dintorni, e l’intervento di artigiani e artisti che possano arricchire l’andamento del corso stesso.

Le tecniche del disegno e pittoriche di base: conoscenza e studio delle teorie basilari sulle matite, sul carboncino e sul colore attraverso l’uso di tempera acrilica, pastello e derivati.

Alla fine del corso verrà organizzata una mostra con tutti i lavori eseguiti dagli allievi. I posti per partecipare al corso sono limitati. Per informazioni, costi e prenotazioni è possibile contattare i responsabili chiamando il numero 3890672580 oppure scrivendo una email a [email protected]

Decarta racconta la Tuscia