Torna Immagini dal Sud del Mondo: si parte con Taxi Teheran

Torna Immagini dal Sud del Mondo: si parte con Taxi Teheran

A partire da questa sera al Cinema Trento a La Quercia la più antica rassegna cinematografica del Lazio, porterà sullo schermo una serie di appuntamenti dedicati al cambiamento climatico.

ADimensione Font+- Stampa

Immagini dal sud dal Mondo chiude la programmazione annuale con la coda finale di “Previsioni del Tempo”. A partire da questa sera al Cinema Trento a La Quercia la più antica rassegna cinematografica del Lazio, porterà sullo schermo una serie di appuntamenti dedicati al cambiamento climatico. Ma non saranno solo documentari. Si parte infatti con un film vincitore dell’Orso d’oro di Berlino: Taxi Teheran. Un film del 2014 di Jafar Panahi.

“Ci occupiamo – ha detto il direttore artistico Letizia Lucangeli – di cambiamenti climatici. Lo facciamo con il nostro stile, utilizzando film di narrazione e non solo documentari, ragionando anche sugli aspetti collaterali di fatti come i cambiamenti climatici”. Dopo Taxi Teheran, in agenda anche Terra Nera di Ciani e Licciardello (il 3 dicembre), Italian Punk Hardcore con il contestuale incontro con Silvio Bernelli autore del libro “I ragazzi del Mucchio” (il 5). Chiudono la rassegna Mediterranea (il 10) di Jonas Carpignano e Bella e Perduta di Pietro Marcello (il 18 dicembre).

Per info www.aucs.it