“Spogliatoio Femminile”, all’Unitus la presentazione del libro di Marija Stepanova

“Spogliatoio Femminile”, all’Unitus la presentazione del libro di Marija Stepanova

Donne e poesia, donne e contemporaneità.  Il 18 Aprile alle 17:30 presso la Sala assemblee di Palazzo Brugiotti, la cattedra di letteratura russa dell’Università degli Studi della Tuscia e La Casa della Cultura ospitano una delle voci femminili più autorevoli e note del panorama russo, Marija Stepanova.

ADimensione Font+- Stampa

Donne e poesia, donne e contemporaneità.  Il 18 Aprile alle 17:30 presso la Sala assemblee di Palazzo Brugiotti, la cattedra di letteratura russa dell’Università degli Studi della Tuscia e La Casa della Cultura ospitano una delle voci femminili più autorevoli e note del panorama russo, Marija Stepanova.

“Spogliatoio Femminile” è primo libro italiano di Marija Stepanova, con testi di poesia e prosa che abbracciano un arco di tempo che va dal 2001 ai nostri giorni.

La scrittrice è una delle voci più interessanti del panorama culturale russo, visceralmente legata alle tradizioni della sua terra e alla salvaguardia della storia della cultura del suo paese, premiata più volte sia in patria che all’estero.

La miglior definizione della poetica di Marija Stepanova l’ha data Grigorij Da&evskij nella sua recensione del 2004 al libro di versi “Scast’e”: “Nelle mani della Stepanova le forme rimangono vive, si muove nel mondo reale della poesia russa, per questo le possono accadere cose inaspettate.”
L’ Università degli Studi della Tuscia e la Casa della cultura di Viterbo arricchiscono la loro collaborazione con un’ospite di così alto profilo e invitano tutti gli interessati a prendere parte all’evento.

Decarta racconta la Tuscia