Regione Lazio, Fabio Rampelli sarà il candidato del centrodestra

Regione Lazio, Fabio Rampelli sarà il candidato del centrodestra

Il nervosismo cresce all'interno del centrodestra sulla individuazione del candidato alla presidenza della Regione Lazio. Mentre Nicola Zingaretti e Roberta Lombardi sono in piena campagna elettorale i pezzi della galassia post berlusconiana sono ancora inchiodati al palo, nella speranza di vedere Sergio Pirozzi fare un passo indietro.

ADimensione Font+- Stampa

Il nervosismo cresce all’interno del centrodestra sulla individuazione del candidato alla presidenza della Regione Lazio. Mentre Nicola Zingaretti e Roberta Lombardi sono in piena campagna elettorale i pezzi della galassia post berlusconiana sono ancora inchiodati al palo, nella speranza di vedere Sergio Pirozzi fare un passo indietro.

Operazione impossibile, a quanto pare. E secondo diverse indiscrezioni si arriverà alla candidatura di Fabio Rampelli, pezzo da novanta di Fratelli d’Italia. La Stampa ha tratteggiato la trattativa che sarebbe in corso, essenzialmente tra Fdi e Forza Italia. I secondi sarebbe d’accordo a dare il nulla osta puntando a incassare in cambio la candidatura alla presidenza alle elezioni regionali del Friuli.

“Nelle prossime ore scioglieremo la riserva e offriremo ai cittadini di Roma e del Lazio il migliore prodotto possibile per andare a vincere”. Lo ha dichiarato lo stesso Rampelli durante un’intervista a Radio Radio, nel corso della trasmissione ‘Un giorno speciale’.

“Io ho dato la disponibilita’, ma non ho detto che sarò comunque io. Non ci possono essere atteggiamenti perentori od esclusivi. La mia candidatura èstata messa a disposizione e può essere ritirata se si trova un candidato che ha il consenso di tutta la coalizione”. Così Rampelli. La stessa Giorgia Meloni, proprio in queste ore, ha annunciato in diverse interviste che nelle prossime ore sarà annunciato il candidato unico del centrodestra. Che dovrà vedersela anche con Pirozzi.