Milioni di euro dalla Regione Lazio per interventi strutturali su Civita e Bagnoregio

Milioni di euro dalla Regione Lazio per interventi strutturali su Civita e Bagnoregio

Milioni di euro dalla Regione Lazio per il futuro di Bagnoregio. “Pioggia di finanziamenti per il consolidamento di Civita e della rupe di Bagnoregio. 2.789.600 euro già stanziati e 1.770.700 euro ammissibili al finanziamento”. Ad annunciarlo il sindaco Francesco Bigiotti dal suo profilo social.

ADimensione Font+- Stampa

Milioni di euro dalla Regione Lazio per il futuro di Bagnoregio. “Pioggia di finanziamenti per il consolidamento di Civita e della rupe di Bagnoregio. 2.789.600 euro già stanziati e 1.770.700 euro ammissibili al finanziamento”. Ad annunciarlo il sindaco Francesco Bigiotti dal suo profilo social.

E’ quanto stabilito dalla Determinazione 17 agosto 2017, n. G11614 POR-FESR Lazio 2014-2020 – Attuazione dell’Azione 5.1.1.

Nello specifico due milioni di euro sono stati accordati per la realizzazione di un progetto di consolidamento e sistemazione della rupe lato sud di Bagnoregio, noto come zona Tezzia. Mentre 789mila euro riguardano interventi per la riduzione del rischio idrogeologico.

I progetti che invece risultano ammissibili al finanziamento, anche se non ancora finanziati, riguardano il versante Nord di Civita. Un progetto, per importo pari a un milione di euro, prevede interventi volti a scongiurare pericolo di crollo della rupe Nord, connesso alla frana in località Canalone. Poi un intervento da 770mila euro riguarda il completamento dei pozzi strutturali sul versante Nord.

Si tratta di finanziamenti “pesanti”, che premiano anche l’importanza che Civita e Bagnoregio hanno ottenuto in questi ultimi anni sul panorama nazionale e internazionale. Diventando di fatto per l’intera Regione Lazio un simbolo e un vanto da tutelare.