Civita di Bagnoregio, dalla collaborazione tra Comune e Airbnb nasce Casa d’Artista

Civita di Bagnoregio, dalla collaborazione tra Comune e Airbnb nasce Casa d’Artista

Airbnb presenta Casa d'Artista a Civita di Bagnoregio. Il colosso del turismo on-line accoglie sulla sua nota piattaforma lo storico edificio, convertito in una residenza d'artista che oggi può ospitare fino a cinque persone. Il sindaco Francesco Bigiotti diventa così il primo sindaco host in Italia.

ADimensione Font+- Stampa

Airbnb presenta Casa d’Artista a Civita di Bagnoregio. Il colosso del turismo on-line accoglie sulla sua nota piattaforma lo storico edificio, convertito in una residenza d’artista che oggi può ospitare fino a cinque persone. Il sindaco Francesco Bigiotti diventa così il primo sindaco host in Italia.

“Questo progetto – commenta Bigiotti – costituisce un ottimo esempio di collaborazione tra pubblico e privato, che insieme hanno saputo fare squadra e costruire un progetto di qualità che potrà durare nel tempo. Ringrazio Airbnb per aver voluto credere nelle potenzialità di Civita e aver compreso e rispettato lo spirito autentico del borgo. Piattaforme tecnologiche come questa costituiscono un’opportunità che anche noi amministratori pubblici abbiamo il dovere di conoscere, per provare a capire come possono essere utilizzate per valorizzare il territorio”.

La casa servirà come luogo di ispirazione e accoglienza per la comunità di artisti e viaggiatori. Nel quadro dell’impegno più ampio a supporto delle piccole comunità di tutto il mondo, Airbnb ha coinvolto la curatrice Federica Sala per riportare alla sua originale bellezza Casa Greco, un edificio storico di Civita parzialmente distrutto a causa di una frana negli anni Ottanta, e convertirla in una residenza d’artista.

“Questo progetto rappresenta la prosecuzione del nostro impegno a supporto dei borghi rurali nel mondo. Il nostro obiettivo è celebrare il patrimonio di queste aree attraverso l’arte e il design, fornendo parallelamente alle città soluzioni concrete per sostenere la cultura e le tradizioni”, ha dichiarato Joe Gebbia, cofondatore e Chief Product Officer di Airbnb.

Francesco Simeti, artista italiano basato a New York, è stato scelto da Airbnb e dalla curatrice Federica Sala per creare un’installazione artistica specificamente pensata per la residenza, come simbolo del patrimonio culturale del borgo. L’opera, posta nell’area soggiorno, è intitolata “Plunged into Gullies, Entangled in Orchids” ed è stata ispirata sia dai dipinti del Rinascimento italiano che dal paesaggio che circonda il borgo di Civita: un arazzo contemporaneo che rappresenta le gole delle valli circostanti Civita e le orchidee che vi crescono spontaneamente, soggetto ripreso anche dalle sculture di bronzo disposte sia all’interno che all’esterno della casa come decorazione.

Sempre in collaborazione con la curatrice, Airbnb ha selezionato i designers Alberto Artesani e Frederik De Wachter dello studio di design DWA, per il progetto di interior design della casa e trasformare gli interni. Attraverso un mix di materiali tradizionali e arredamenti moderni, la casa rispecchia il passare del tempo e la natura circostante grazie ad ambienti versatili e abilmente progettati, in grado di trasformarsi da zone soggiorno in camere da letto a seconda delle necessità. I colori utilizzati riprendono la natura florida che cresce intorno alla casa con l’utilizzo delle tonalità accese del blu e del verde e delle sfumature tenui del marrone e del grigio. I tessuti di Kvadrat che ricoprono i cuscini, i divani e le tende si uniscono ai complementi in cemento e marmo firmati da Mariotti Fulget. Tra i mobili sono incluse sedie dell’architetto olandese Gerrit Rietveld ed il suo famoso Utrecht design, insieme alle creazioni di Marzo Zanuso di Cassina. La cucina è arredata con prodotti firmati Bitossi ed Eligo e dalla lampada giardino di Servomuto. All’interno della casa sono presenti anche elementi di arredo di due giovani designer del circuito Source di Firenze: Davide Aquini con un set di teche coprifiore, una lampada e un marbled stool in legno e Artful con Modo, portabiti da parete.

Con il sindaco di Civita come host, la casa ha una sola stanza da letto ma potrà accogliere fino a 5 persone. Si potrà prenotare dal 30 marzo ad un prezzo di 300 euro a notte su Airbnb. Una tariffa speciale di 10 euro a notte sarà disponibile alla comunità di artisti professionisti secondo le regole descritte nell’annuncio sulla piattaforma visibile a questo link.

Banner
Banner
Banner