Al Mammagialla eterno sovraffollamento: 150 persone in più rispetto al dovuto

Al Mammagialla eterno sovraffollamento: 150 persone in più rispetto al dovuto

“Il carcere – sostiene Antigone in anticipazione al rapporto che pubblicherà a breve - ha diversi problemi strutturali che impediscono di migliorare di molto le condizioni di detenzione. Nonostante questo l'istituto è in generale ben curato, salvo per quanto riguarda le docce ai piani alti che sono in brutte condizioni”.

ADimensione Font+- Stampa

Presso la Casa circondariale di Viterbo oltre 150 persone in più rispetto al dovuto. Il dato di Antigone, l’associazione che dal 1998 è stata autorizzata dal Ministero della Giustizia a visitare gli Istituti di pena italiani, peggiora quello del luglio 2014.

In totale a Viterbo ci sono 583 detenuti, contro i 546 di due anni fa, a fronte di una capienza regolamentare di 432 posti. Una situazione non rispettosa della dignità di chi deve scontare le pene, visto che già chi si trova dentro al carcere deve affrontare delle forti limitazioni, dovute ai problemi strutturali del sistema carcerario del paese, che hanno portato il nostro paese a una serie di multe da organi internazionali.

“Il carcere – sostiene Antigone in anticipazione al rapporto che pubblicherà a breve – ha diversi problemi strutturali che impediscono di migliorare di molto le condizioni di detenzione. Nonostante questo l’istituto è in generale ben curato, salvo per quanto riguarda le docce ai piani alti che sono in brutte condizioni”.

Banner
Banner
Banner