50° Esposizione Internazionale Canina Città di Viterbo: qualità, bellezza e successo di pubblico

50° Esposizione Internazionale Canina Città di Viterbo: qualità, bellezza e successo di pubblico

Un cielo azzurro e un’esplosione di sole ha sorriso alla prima giornata della 50° Esposizione Internazionale Canina Città di Viterbo che ha preso il via ieri a Prato Giardino con i 24 speciali di razza e il tanto atteso Best in Show finale La 50° Esposizione Internazionale Canina, organizzata dalla delegazione Enci viterbese, è stata anche l’occasione per rinnovare la stima e l’affetto da parte del gruppo cinofilo viterbese al presidente Mario Venanzi, in carica dal 2004, con la consegna di una targa ricordo.

ADimensione Font+- Stampa

Un cielo azzurro e un’esplosione di sole ha sorriso alla prima giornata della 50° Esposizione Internazionale Canina Città di Viterbo che ha preso il via ieri a Prato Giardino con i 24 speciali di razza e il tanto atteso Best in Show finale
La 50° Esposizione Internazionale Canina, organizzata dalla delegazione Enci viterbese, è stata anche l’occasione per rinnovare la stima e l’affetto da parte del gruppo cinofilo viterbese al presidente Mario Venanzi, in carica dal 2004, con la consegna di una targa ricordo.

Come da programma nella prima giornata si sono svolti i 24 speciali di razza. Domenica 3 giugno, si è ripreso con 4 speciali di razza e un ulteriore spareggio che vedrà confrontarsi i migliori delle categorie “Giovani”, “Junior” e “Veterani” per la conquista del titolo Suprime. Al di là dei numeri sicuramente importanti dell’esposizione canina: 50 edizioni, con quella di quest’anno che ha messo in campo 2200 cani partecipanti, 26 giudici, di cui 6 provenienti da paesi europei e 60 commissari da ring, c’è da registrare il successo di un evento capace di esercitare il suo indiscutibile appeal non solo tra gli operatori del settore, ma anche tra il pubblico in generale che ieri si è riversato numeroso nel parco storico della città, assaporando, nella verde cornice della natura in pieno centro urbano, il binomio di qualità e bellezza che hanno portato sul ring tutti i partecipanti: gli splendidi esemplari a quattro zampe.

“Bello”: è la parola con cui può riassumersi tutto ciò, ed è anche stata, infatti, il primo, spontaneo, commento a caldo rilasciato dallo stesso presidente Venanzi al termine di una giornata appagante per tutti quelli che l’hanno vissuta, espositori, cittadini, appassionati, e pienamente riuscita sotto tutti i punti di vista. “Veramente bello, tanta gente, tanti riconoscimenti”, ha detto Venanzi al termine della prima giornata. L’esposizione riprenderà oggi con gli ultimi appuntamenti della doppia internazionale della Città di Viterbo.