Michelini convoca Regione e Provincia per evitare tragedie come quelle di Livorno

Michelini convoca Regione e Provincia per evitare tragedie come quelle di Livorno

Per evitare che possano ripetersi altre tragedie come quelle che sono successe a Livorno lo scorso fine settimana.

ADimensione Font+- Stampa

Comune e provincia di Viterbo, Regione, Viterbo Ambiente e Talete in riunione per capire come affrontare quelle che ormai tutti chiamano bombe d’acqua. Per evitare che possano ripetersi altre tragedie come quelle che sono successe a Livorno lo scorso fine settimana.

Ieri mattina a Palazzo dei Priori il sindaco di Viterbo Leonardo Michelini ha incontrato i rappresentati degli enti territoriali prossimi, Provincia e Regione, ma anche di Talete e Viterbo Ambiente.

L’obiettivo è quello di farsi recapitare delle relazioni in merito ai fossi, ad esempio l’Urcionio e il San Pietro, che passano sotto Viterbo o nei pressi della città, per evidenziare eventuali situazioni di criticità e provare a prevenire allagamenti. Affinché le tragedie, come quella di Livorno, non possano verificarsi anche a Viterbo.