“A cavallo siamo tutti uguali”, il Carosello di Villa Buon Respiro conquista Roma

“A cavallo siamo tutti uguali”, il Carosello di Villa Buon Respiro conquista Roma

Non solo sport e competizione, ma anche solidarietà e riabilitazione: si è conclusa domenica allo Stadio dei Marmi la tappa romana del Longines Global Champions Tour 2016, che anche quest’anno ha visto tra i protagonisti il Centro di Riabilitazione Equestre di Villa Buon Respiro.

ADimensione Font+- Stampa

Non solo sport e competizione, ma anche solidarietà e riabilitazione: si è conclusa domenica allo Stadio dei Marmi la tappa romana del Longines Global Champions Tour 2016, che anche quest’anno ha visto tra i protagonisti il Centro di Riabilitazione Equestre di Villa Buon Respiro.

Il Centro è stato presente alla manifestazione sia con il progetto ludico didattico ‘Cavalcando la solidarietà’ sia con l’ormai rinomato Carosello, che a conclusione dell’esibizione è stato premiato con una targa di riconoscimento consegnata dal vicesindaco di Roma Daniele Frongia.

Alla premiazione erano presenti Carlo Trivelli, Presidente del San Raffaele, Daniela Zoppi, Direttrice del Centro di Riabilitazione, Marco Danese, Direttore sportivo LGCT, Eleonora Di Giuseppe, Coordinatrice LGCT Rome e Francesco Soro, Capo di gabinetto del Coni.

Il presidente del San Raffaele, Carlo Trivelli, ha espresso grande soddisfazione per il successo del Carosello di Villa Buon Respiro dinanzi a un pubblico così vasto e competente e ha apprezzato le parole di elogio rivolte ai ragazzi dal Vicesindaco di Roma, che ha voluto premiare personalmente i partecipanti.

Il Carosello, eseguito da cavalieri disabili e normodotati in completa armonia tra loro e i loro cavalli, è l’esempio tangibile del successo della riabilitazione equestre: da un punto di vista riabilitativo rappresenta l’obiettivo raggiunto e anche l’inizio di un nuovo percorso ricco di possibilità di crescita. È il momento in cui i pazienti si sentono protagonisti e partecipi. Integrazione, uguaglianza, pari opportunità per tutti, nessuno escluso come recita il motto del Centro: “A cavallo siamo tutti uguali”.

Banner
Banner
Banner