“Si può tornare a fare il bagno al Bullicame. Anche nella vasca grande”

“Si può tornare a fare il bagno al Bullicame. Anche nella vasca grande”

“Per la prima volta nella storia del Bullicame, sarà piena di acqua calda e balneabile, anche la vasca grande”. Lo ha annunciato il presidente dell'associazione Il Bullicame Giovanni Faperdue con una nota su Facebook .

ADimensione Font+- Stampa

“Abbiamo vinto. Il popolo del Bullicame ha vinto”. Il presidente dell’associazione ominima Giovanni Faperdue ha annunciato che la Callara è tornata a fornire acqua alle due vasche. “Con l’aiuto del sindaco Leonardo Michelini e del direttore di miniera Giuseppe Pagano – spiega Faperdue – oggi registriamo una vittoria schiacciante su tutti i fronti. Come a dire la botte piena e la moglie ubriaca. Infatti, ieri le vasche sono state pulite ben bene e oggi (udite, udite!) alle pozze arriva un robusto getto di acqua termale, di ben tre litri al secondo, dal pozzo San Valentino”.

Da questa mattina “per la prima volta nella storia del Bullicame, è piena di acqua calda e balneabile, anche la vasca grande”. Una vera vittoria secondo Giovanni Faperdue che “ci ha stordito per la bellezza della soluzione adottata. Tutti gli amanti delle pozze vicino alla “callara” possono tornare a fare il bagno nelle pozze che amano. Grazie di nuovo al sindaco Leonardo Michelini, che si è comportato come mai nessuno prima, nei riguardi delle pozze del Bullicame”.