Nel nuovo Consiglio comunale aumentano le donne: ora sono il 40%

Nel nuovo Consiglio comunale aumentano le donne: ora sono il 40%

Dodici o quattordici: tra gli eletti nel nuovo Consiglio Comunale ci saranno il 40% di donne.

ADimensione Font+- Stampa

Quattordici donne: tra gli eletti nel nuovo Consiglio Comunale ci saranno il 40% di donne. Un fatto storico per una città come Viterbo che sulle donne ha sempre puntato poco. Già è una prima volta aver una donna al ballottaggio, ma sarà anche una prima volta per così tante donne all’interno dell’Amministrazione comunale. Il conto preciso di chi sarà davvero seduto tra i banchi del Consiglio comunale non è semplice farlo. La nostra proiezione è considerata da tutti quella esatta, ma considerando che alcuni degli eletti nelle fila della maggioranza potrebbero andare a sedersi tra i banchi della Giunta liberando qualche posto in Consiglio comunale. Pronte anche in questo caso ad entrare altre donne.

Con la vittoria di Giovanni Arena al ballottaggio elette 14 Consigliere comunali donne su 33 pari al 42%. La presenza femminile sarebbe stata altrettanto forte anche in vittoria di Chiara Frontini con 13 Consigliere (Sindaco incluso, in questo caso) su 33: pari al 39%. Le compagini rosa più forti sono quelle della Lega e di Viterbo2020 con 3 consigliere a testa. Nella consigliatura 2013-2018 le donne elette erano state 10, tre di loro erano diventate assessore e a fine consigliatura il conto delle quote rosa vedeva 8 consigliere su 32, pari al 25%.

>> Gli eletti del Consiglio Comunale >> 

 >>> Risultati ballottaggio di Viterbo: Giovanni Arena è il nuovo sindaco >>>