Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Michelini si spoglia delle deleghe. Da oggi ogni consigliere ha un ruolo

Michelini si spoglia delle deleghe. Da oggi ogni consigliere ha un ruolo

ADimensione Font+- Stampa

Michelini assegna i ruoli a tutti i consiglieri. Il primo cittadino si libera delle deleghe tenute in carico in questi primi cinque mesi di amministrazioni e chiama in causa gli uomini della sua maggioranza.

Ad Alessandra Troncarelli (Pd) sono andate le politiche giovanili, per Aldo Fabbrini (Pd) le Partecipate, Melissa Mongiardo (Pd) è stata investita della delega al Teatro Comunale, a Daniela Bizzarri (Pd) vanno le Pari Opportunità. Mario Quintarelli (Pd) ottiene le Politiche per il lavoro e a Patrizia Frittelli (Pd) Tutela della salute della donna. Christian Scorsi (Pd) ottiene le Politiche Comunitarie.

Per Oltre le Mura abbiamo Sergio Insogna con delega allo Sport, Francesco Moltoni alla Protezione Civile, Paolo Simoni i Consorzi Stradali.

A Livio Treta (Lista Civica) le Politiche per la Terza Età mentre Maria Rita De Alexandris di Viva Viterbo ottiene la delega al Benessere degli animali e il canile comunale.

Paolo Moricoli di Sel ha ottenuto la delega alla Pace, Intercultura e cooperazione internazionale.

Quattro i consiglieri incaricati dei rapporti con le frazioni: Martina Minchella (Pd) per San Martino e Tobia, Arduino Troili (Pd) per Bagnaia, Marco Volpi per Grotte Santo Stefano e Augusta Boco per Roccalvecce e Sant’Angelo.

Ora che ordine è stato fatto e ogni consigliere ha un preciso incarico c’è da augurarsi che la macchina Michelini inizi a girare.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031