Incontro Viterbo Civica-Andrea Vannini

Incontro Viterbo Civica-Andrea Vannini

Un tavolo Viterbo Civica - assessorato ai rifiuti per affrontare il delicato argomento. Un confronto dopo tanta indifferenza, che è un importante segnale d'apertura da parte di Palazzo dei Priori.

ADimensione Font+- Stampa

Viterbo Civica al tavolo dell’assessore ai rifiuti Andrea Vannini. L’incontro si svolgerà l’11 febbraio e vedrà protagonisti una delegazione del movimento più l’assessore e alcuni dirigenti comunali. Un primo confronto, che punterebbe a mettere a sistema l’apporto dell’associazione sul delicato fronte della gestione dei rifiuti.

“Noi andiamo a rappresentare uno stato di emergenza per colpa non solo di una mala gestione, ma anche di molta inciviltà dei singoli e di parecchia approssimazione, a nostro parere, da parte di chi gestisce la voce rifiuti a Viterbo. L’assessore ci spiegherà cosa è stato fatto e cosa stanno facendo, noi abbiamo intenzione di chiedergli lumi di ogni singolo caso, vorremmo sottoporgli foto dimostrative e tutte le criticità che noi cittadini incontriamo ogni giorno, dalla mancata raccolta all’impossibilità di comunicare con Viterbo Ambiente. Siamo già in possesso di molto materiale ma vi chiediamo di segnalarci ogni disservizio, sia come messaggio sotto questo post oppure, se desiderate rimanere anonimi, utilizzando la nostra casella mail [email protected]”, scrivono in un post facebook i militanti di Viterbo Civica.

Un’apertura da parte dell’amministrazione arrivata subito dopo l’azione dei civici nei pressi del Sacrario. Un’azione che ha portato alla scoperta di quintali di rifiuti nascosti sotto le piante immediatamente sopra la pensilina degli autobus (leggi).