«I manifesti su Fioroni e Sposetti? Fondi arrivati a Viterbo solo con Gigli»

«I manifesti su Fioroni e Sposetti? Fondi arrivati a Viterbo solo con Gigli»

Il capogruppo di Oltre Le Mura poi attacca l'assessore del suo gruppo Alessandra Zucchi. «Un voto? Non classificata".

ADimensione Font+- Stampa

Goffredo Taborri al Nuovo Centrodestra. Dopo mesi di rumors il passaggio si completerà questo pomeriggio nella seduta del consiglio comunale in programma. Ne abbiamo parlato con il capogruppo del suo ex-gruppo Oltre Le Mura Maurizio Tofani. Con il quale però l’abbiamo presa alla larga. Partendo dai manifesti di Fratelli d’Italia contro gli onorevoli viterbesi Fioroni e Sposetti.

 

Tofani, ha visto i manifesti di Fratelli d’Italia su Fioroni e Sposetti, cosa ne pensa?

“Quei manifesti inquadrano personaggi di carattere politico-nazionale. Non mi interessa capire se ci sono o meno responsabilità loro nel mancato sviluppo del territorio. Il problema è che c’è un sistema elettorale che ha una carenza fondamentale. I parlamentari della Tuscia non sono eletti qui. Non li scegliamo con le preferenze e questa cosa non mi piace. È una carenza di democrazia.

 

Secondo lei, questa è una mia opinione, delegando le responsabilità ai politici-nazionali, non si deresponsabilizzano di fatto gli amministratori locali, e non sono quelli che hanno governato Viterbo negli ultimi vent’anni?

“Certo. Però la verità è che c’è un equilibrio tra enti locali e livello nazionale o regionale. Le opere e finanziamenti arrivano grazie all’intervento della Regione, dello Stato o addirittura dell’Europa, quindi è importante avere la disponibilità di un rappresentante che rappresenti il territorio”.

 

Fioroni e Sposetti lo hanno fatto oppure no?

“Non mi sento di dare giudizi così tranchant. Certo finanziamenti arrivati sul nostro territorio non sono mai stati rilevanti. Quelli più consistenti sono quelli dell’epoca dell’onorevole Gigli. Il resto è sotto gli occhi di tutti”.

 

Passiamo all’attualità di Palazzo dei Priori e al passaggio di Taborri al Nuovo Centrodestra, in quanti del suo gruppo, Oltre le Mura, andranno con Taborri?

“Da quel che so io è da solo. Si tratta di un suo percorso personale”

 

Si parla spesso di rimpasto. Quale è il suo giudizio sugli assessori di Oltre le Mura Alessandra Zucchi e Raffaella Saraconi? Le chiedo un voto secco.

“Zucchi non classificata e Saraconi 7”.