Fersini si dimette dai Servizi Sociali

Fersini si dimette dai Servizi Sociali

L'assessore ai Servizi Sociali del Comune di Viterbo Fabrizio Fersini si è dimesso. La decisione è stata ufficializzata questa mattina. Un fulmine a ciel sereno.

ADimensione Font+- Stampa

Fulmine a ciel sereno su Palazzo dei Priori, l’assessore Fabrizio Fersini ha rassegnato le dimissioni dalla guida dei Servizi Sociali. La decisione non è trapelata fino al suo concretizzarsi con la formalizzazione, avvenuta questa mattina.

In pochi, anche all’interno della stessa maggioranza, erano a conoscenza di questa intenzione da parte del numero uno di Palazzo del Drago. Fersini, eletto con le comunali del giugno 2013, nella lista del Partito Democratico, è ritenuto appartenente al gruppo che fa capo al consigliere regionale Enrico Panunzi.

Nei mesi scorsi il suo nome era stato tirato in ballo all’interno dei ragionamenti su un possibile rimpasto di giunta, operazione osteggiata e cassata dal sindaco Leonardo Michelini. Si apre a questo punto il toto successore. Difficilmente ipotizzabile la gestione di un così complesso assessorato, come i Servizi Sociali, senza la nomina di un nuovo assessore.