Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Eppur qualcosa si muove, ma cosa?

Eppur qualcosa si muove, ma cosa?

Viterbo è ferma al palo eppur qualcosa si muove. Già, ma che cosa? Dopo la batosta della sentenza del Tar sul contenzioso Terme dei Papi \ Regione Lazio-Comune di Viterbo ci aspettavamo che si alzassero forti le voci di chi governa la città. Insomma, i pochi che ancora ci credono forse [...]

ADimensione Font+- Stampa

Viterbo è ferma al palo eppur qualcosa si muove. Già, ma che cosa? Dopo la batosta della sentenza del Tar sul contenzioso Terme dei Papi \ Regione Lazio-Comune di Viterbo ci aspettavamo che si alzassero forti le voci di chi governa la città. Insomma, i pochi che ancora ci credono forse speravano in uno scatto d’orgoglio della politica, un piano da mettere in campo, una qualche promessa sul da farsi. E invece? Nessun buon -misero- proposito, ma solo capricci su problemi interni al Pd, alla maggioranza e alla giunta. Una vera e propria barzelletta.

Tutti contro tutti. Le questioni? Di metodo. Eh sì, perché, ricordate, stiamo parlando del centro-sinistra e a sinistra piace tanto parlare di metodo. Ma oltre che di metodo alla sinistra piace fare un’altra cosa: le analisi delle sconfitte. Ecco, sembra che ce la stiano mettendo tutta per tornare a farle.

Meno male però che dall’altra parte c’è un centro-destra unito, forte e deciso sulla linea da seguire e sui progetti da mettere in campo. Eh sì, sono lontani i tempi in cui le crisi di giunta al comune di Viterbo erano dettate dalla necessità di rivedere gli equilibri della maggioranza. Mica si parla più in politichese nel centro-destra. Dopo la batosta delle scorse amministrative ce li vedete provocare una crisi di giunta in provincia per motivi che capiscono solo loro?

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031