Ciao ciao Teatro dell’Unione. La Regione ritira il finanziamento di un milione e 300mila euro

Ciao ciao Teatro dell’Unione. La Regione ritira il finanziamento di un milione e 300mila euro

Lo scrive Massimo Chiaravalli sulla prima pagina de Il Messaggero di oggi. Il finanziamento per il terzo stralcio dei lavori, annunciato all’inizio di dicembre è svanito. Ecco perché.

ADimensione Font+- Stampa

I soldi per il teatro non ci sono più. Lo scrive Massimo Chiaravalli sulla prima pagina de Il Messaggero di oggi. Il finanziamento per il terzo stralcio dei lavori, annunciato all’inizio di dicembre è svanito perché, racconta il giornalista viterbese, non c’era copertura di cassa da parte della Regione Lazio che lo aveva promesso. Il milione e 350 euro era funzionale al terzo stralcio dei lavori per la realizzazione nel teatro comunale della graticcia. La riapertura, promessa per settembre di quest’anno, così dovrebbe saltare, salvo miracoli.

I dettagli tecnici dell’operazione su Il Messaggero di oggi.