Ztl a Viterbo, pioggia di multe nel mese di settembre di notte. I colpiti: “Poca informazione”

Ztl a Viterbo, pioggia di multe nel mese di settembre di notte. I colpiti: “Poca informazione”

Zona a traffico limitato “salva movida” prorogata dal primo al 30 settembre, fioccano le multe. Mal di pancia in giro per Viterbo in seguito a una raffica di multe arrivate a cittadini, un po' distratti, che ritenevano non più in vigore la restrizione al traffico dalle 21 all'una di notte una volta passato il primo settembre.

ADimensione Font+- Stampa

Zona a traffico limitato “salva movida” prorogata dal primo al 30 settembre, fioccano le multe. Mal di pancia in giro per Viterbo in seguito a una raffica di multe arrivate a cittadini, un po’ distratti, che ritenevano non più in vigore la restrizione al traffico dalle 21 all’una di notte una volta passato il primo settembre.

Lamentano la scarsa informazione sulla proroga e ritengono di aver subito un’ingiustizia. Alcuni confessano di essere andati sparati lungo le vie proibite convinti che si potesse fare e senza buttare l’occhio agli scomodi pannelli informativi. Altri vanno oltre e ritengono di aver visto la scritta “varco attivo” ma si giustificano sostenendo si trattasse di un errore, figlio di un mancato aggiornamento allo scadere del primo settembre.

Decarta racconta la Tuscia