Viva Viterbo, sostituzione di Barelli? “Sì con Mazinga Zeta”

Viva Viterbo, sostituzione di Barelli? “Sì con Mazinga Zeta”

Barelli sostituito in giunta da un altro di Viva Viterbo? "Sì, da Mazinga", così Marco Cataudella. "Viva Viterbo è viva e vegeta e il 22 ne daremo prova alla convention in sala Gatti". Leggi l'intervista.

ADimensione Font+- Stampa

Cosa succede dentro Viva Viterbo? Se lo stanno chiedendo in diversi in questi giorni. E’ stata annunciata per il 22 novembre una convention del movimento. La location sarà quella della sala Gatti. In questi giorni però circolano voci di presunti attriti e di dinamiche innescate che vorrebbero fare le scarpe all’assessore Giacomo Barelli, per sostituirlo con un altro rappresentante della forza civica. Abbiamo cercato informazioni, facendo un giro di telefonate tra gli associati. Telefoni a vuoto e chi ha risposto non riusciva misteriosamente a sentire. Alla fine ci ha risposto Marco Cataudella, balzato alle cronache cittadine per il festival della porchetta e perché è stato candidato con Viva Viterbo a maggio 2013. Sempre Cataudella nella giornata di ieri ha postato sul suo profilo facebook questo: “Dopo una lunga riunione sono finalmente usciti i nomi dei candidati che andranno a sostituire l’assessore Barelli: Mazinga Z, Goldrake e Gig Robot d’Acciaio… Scartati i Dragon Ball a causa delle Ball’s, la Principessa Sissi per evidente conflitto di interesse e Peppa Pig per aver sbagliato la domanda di ammissione alla candidatura”.

 

Cosa farete alla convention di novembre?

“Sarà una sorpresa, la stiamo preparando. Non mi sbottono”.

Ma il movimento si è sgonfiato o no? Come funzionate? Qual è la vita all’interno di Viva Viterbo?

“La vita dentro Viva Viterbo è molto attiva, sempre in fermento. Stiamo bene, ci piace e siamo molto uniti. Andiamo d’amore e d’accordo tra di noi, credo non si possa dire lo stesso di altre forze politiche. Il movimento sta bene, ci incontriamo”.

Ma Barelli sarà ancora il vostro assessore?

“Assolutamente sì (e se la ride di gusto n.d.r.). Le cose che circolano in questi giorni sono molto fantasiose. Ci siamo divertiti molto”.

Smentisci l’ingresso di Alessandro Pepponi in giunta?

“Non c’è niente da smentire, sono chiacchiere fondate sulla fantasia. Ci abbiamo riso sopra e stop. Tutto rimane come è”.