Vitorchiano, il centro si illumina di viola contro il tumore al pancreas

Vitorchiano, il centro si illumina di viola contro il tumore al pancreas

'Facciamo luce sul tumore al pancreas' è la campagna promossa dall’Associazione Nastro Viola che trova nel Comune di Vitorchiano, anche quest’anno, un valido alleato.

ADimensione Font+- Stampa

‘Facciamo luce sul tumore al pancreas’ è la campagna promossa dall’Associazione Nastro Viola che trova nel Comune di Vitorchiano, anche quest’anno, un valido alleato.

In occasione della Giornata mondiale per la lotta al tumore, tutto il centro di Vitorchiano sarà illuminato da una luce viola che sottoscrive l’alleanza tra l’amministrazione comunale e l’associazione Tueamore (www.tueamore.org) presieduta dall’avvocato e cittadino viterbese Ugo Maria Rolfo, molti altri paesi del viterbese accenderanno questa luce in un proprio luogo simbolico.

Novembre è il mese della consapevolezza e della prevenzione del tumore al pancreas e in tutto il mondo si svolgono tante iniziative per accendere i riflettori su questa malattia poco conosciuta, ma estremamente aggressiva con, purtroppo ancora un alto tasso di mortalità. Nonostante i dati non siano confortanti, soltanto il 2% dei fondi
europei destinati alla ricerca sono destinati alla cura di questa patologia che viene definita un “killer silenzioso” in quanto la malattia rimane, per parecchio tempo, asintomatica.

“Abbiamo accolto con piacere – commenta il sindaco di Vitorchiano, Ruggero Grassotti – la possibilità di aderire a questa importante iniziativa di sensibilizzazione e informazione sul tumore al pancreas. La nostra amministrazione comunale, ha attivato una stretta collaborazione con l’associazione Tueamore perché è fondamentale dar seguito ad azioni concrete ai proposito della campagna di Nastro Viola portata avanti con estremo impegno attraverso una rete di associazioni partner”.