Viterbo Rinuncia, arriva una nuova lista nella corsa per Palazzo dei Priori

Viterbo Rinuncia, arriva una nuova lista nella corsa per Palazzo dei Priori

Un nuovo soggetto politico sullo scacchiere delle comunali di Viterbo. Il nome è piuttosto singolare: Viterbo Rinuncia. In queste ore è comparsa la pagina Facebook di quello che indiscrezioni annunciano come un movimento civico.

ADimensione Font+- Stampa

Un nuovo soggetto politico sullo scacchiere delle comunali di Viterbo. Il nome è piuttosto singolare: Viterbo Rinuncia. In queste ore è comparsa la pagina Facebook di quello che indiscrezioni annunciano come un movimento civico.

Pochi i post. Il principale recita: “Basta con le solite promesse. Da oggi cambia tutto”. I fondatori lanciano questo appello: “Intendiamo rappresentare un momento di discontinuità rispetto alle solite false promesse della politica viterbese”. Nel giro dei presenti emergono diversi nomi già affacciati alla politica locale negli anni passati: prima con il Movimento Cinque Stelle degli albori, quando non si chiamava così e tutto era ancora intorno al meetup di Beppe Grillo, poi con l’Italia dei Valori. 

Difficile avere informazioni. Nella giornata di oggi dovrebbe arrivare ai giornali viterbesi un comunicato dove il movimento si racconta e sarà quindi più facile dare nomi e cognomi agli attori principali. Molto probabilmente la lista esprimerà un candidato sindaco proprio, andando ad aumentare l’elenco dei pretendenti allo scranno più alto di Palazzo dei Priori.