Viterbo intitola un parco in memoria di uno dei fondatori dell’Unitus: Gilberto Pietrella

Viterbo intitola un parco in memoria di uno dei fondatori dell’Unitus: Gilberto Pietrella

È stato anche un esponente importante della Democrazia Cristiana viterbese insieme a Nando Gigli ed ha anche ricoperto il ruolo di presidente della Provincia.

ADimensione Font+- Stampa

Parco Gilberto Petrella: il parco a ridosso delle Mura Civiche in via San Paolo, la via che da via Vico Squarano arriva a Valle Faul, è stato intitolato all’uomo scomparso nel 2014 all’età di 94 anni. Invalido di guerra, muratore e successivamente laureato in filosofia è uno di coloro che hanno permesso la nascita dell’Unitus, nata 10 anni dopo la costituzione della Libera Università della Tuscia da parte di enti locali e istituzioni economiche di vario tipo.

È stato anche un esponente importante della Democrazia Cristiana viterbese insieme a Nando Gigli ed ha anche ricoperto il ruolo di presidente della Provincia.

Per la decisione serve il nulla osta della Prefettura in quanto Pietrella è scomparso meno di 10 anni fa.