Viterbo e i Giubilei del Rinascimento: in arrivo il nuovo volume di GB Editoria

Viterbo e i Giubilei del Rinascimento: in arrivo il nuovo volume di GB Editoria

La presentazione del volume "Viterbo e i Giubilei del Rinascimento (1450-1550). Storia, personaggi, opere" è in programma per il prossimo giovedì 6 aprile a partire dalle ore 16.30 nell’ambito degli Incontri di Palazzo Brugiotti in via Cavour 67 nella sede della Fondazione Carivit di Viterbo che ha patrocinato il testo edito dalla Ginevra Bentivoglio Editoria e curato dall’associazione RinascimentiAmo.

ADimensione Font+- Stampa

Viterbo e i Giubilei del Rinascimento: ecco il nuovo testo di GbEditoria che celebra l’importanza di Viterbo nella storia. Il testo contiene i contributi di Enzo Bentivoglio, Daniela Gallavotti Cavallero, Salvatore Enrico Anselmi e Simonetta Valtieri. La presentazione del volume “Viterbo e i Giubilei del Rinascimento (1450-1550). Storia, personaggi, opere” è in programma per il prossimo giovedì 6 aprile a partire dalle ore 16.30 nell’ambito degli Incontri di Palazzo Brugiotti in via Cavour 67 nella sede della Fondazione Carivit di Viterbo che ha patrocinato il testo edito dalla Ginevra Bentivoglio Editoria e curato dall’associazione RinascimentiAmo. La scelta della copertina è significativa con l’immagine de La Flagellazione di Sebastiano Del Piombo, una delle opere più preziose custodite a Viterbo.

Alla presentazione sarà presente lo storico dell’arte e già presidente della Fondazione per i beni e le attività artistiche della Chiesa Giovanni Morello e Mario Brutti, presidente della Fondazione Carivit. Oltre a loro anche gli autori e l’editore. “Con la pubblicazione di questo volume – scrive Simonetta Valtieri, presidente di RinascimentiAmo – si compie un percorso, inaugurato nel marzo dello scorso anno con un incontro alla RinascimentiAmo Gallery dedicato alla tradizione dei Giubilei, nato in coincidenza con l’apertura dell’Anno Giubilare della Misericordia indetto da papa Francesco. Questo progetto fa parte delle iniziative portate avanti dai soci dell’Associazione culturale “RinascimentiAmo: un Futuro per il Passato”, nel suo primo anno di attività, il 2016”. 

Dopo la presentazione, alle 18.30 circa, l’associazione offrirà un aperitivo presso la propria sede in piazza San Simeone.

Banner
Banner
Banner