Viterbix, speciale “giorno della memoria”

Viterbix, speciale “giorno della memoria”

Viterbix apre una riflessione sul "giorno della memoria" e su quanto servirebbe più memoria proprio all'attuale amministrazione. Anche per questioni legate alla storia degli ebrei viterbesi.

ADimensione Font+- Stampa

Ieri l’importante ‘Giornata della Memoria”. Anche a Viterbo si è ricordato lo sterminio della Shoah. Lo si è fatto con un incontro a Porta della Verità, lì dove venne rastrellata una famiglia di ebrei viterbesi. C’era anche il sindaco Michelini. La targa che ricorda quel giorno, quel triste fatto, è ancora “in soffitta”. Lontana dagli occhi.

Lo scorso anno, in occasione della posa delle pietre d’inciampo, Michelini venne interessato della questione (leggi). Dopo un anno niente è stato fatto, tutto dimenticato. Per questo ci è sembrato utile pubblicare la vignetta di Viterbix che gioca sulla memoria delle promesse fatte.

viterbix speciale