Viterbix – “La via Crucis del bilancio, buona Pasqua”

Viterbix – “La via Crucis del bilancio, buona Pasqua”

Di nuovo c'è che oramai tra congressi (vedi Pd) e atteggiamenti chiaramente elettoralistici proiettati al 2018 (vedi Filippo Rossi) la maggioranza soffre di più e il bilancio slitta e si allungano i tempi utili per la sua discussione e votazione.

ADimensione Font+- Stampa

E’ la Settimana Santa e Viterbix intende fare i più sinceri auguri di buona Pasqua alla redazione de La Fune e a tutti i suoi numerosissimi lettori, nella speranza che gradiscano le sue vignette …

E a proposito di Settimana Santa gli viene in mente la Via Crucis amministrativa che da oltre 4 anni caratterizza il governo Michelini e quella dell’ultimo bilancio preventivo. Per il sindaco è un calvario, come del resto accaduto anche gli altri anni.

Di nuovo c’è che oramai tra congressi (vedi Pd) e atteggiamenti chiaramente elettoralistici proiettati al 2018 (vedi Filippo Rossi) la maggioranza soffre di più e il bilancio slitta e si allungano i tempi utili per la sua discussione e votazione.

E’ chiaro che i “mercanti”, che da anni sono rientrati nel tempio, dettano le loro condizione per votare questo documento programmatico ed economico.

Ora si scopre che qualcuno, assenteista per scelta, va in Consiglio perché vuole bene alla sua città e chissà quali mirabolanti e miracolose proposte e idee avrà per recuperare il tempo perduto e per non parlare solo di mitologia culturale.

L’amore per la città ha un costo ? E quanto costa questo amore alla città? Lo scopriremo solo vivendo.

 

viterbix pasqua

Banner
Banner
Banner