Viterbix – La cena del centrodestra, la padella e la brace

Viterbix – La cena del centrodestra, la padella e la brace

Ha destato scalpore il fatto che alcuni componenti del centrodestra cittadino siano andati a cena in un noto ristorante del centro, chiuso per turno ma aperto per l'occasione.

ADimensione Font+- Stampa

Ha destato scalpore il fatto che alcuni componenti del centrodestra cittadino siano andati a cena in un noto ristorante del centro, chiuso per turno ma aperto per l’occasione.

Alcuni esponenti del centrodestra cittadino non invitati hanno simpaticamente commentato il fatto culinario-politico, altri sempre non invitati si sono “incazzati” perché tra i partecipanti c’erano personaggi a loro non graditi, altri non hanno dato peso alla questione e non gliene frega niente di queste cenette.

Essendo una cenetta diciamo Aum … Aum … si pensava che il piatto forte e ricco potesse essere una bella “carbonara” , invece si è trattato solo di 4 “salti in padella” …

E’ normale e legittimo che ognuno mangi ciò che vuole con chi vuole … e una seratina tra pezzi del centrodestra non è uno scandalo, però l’unica raccomandazione che ci sentiamo di fare è quella di fare attenzione di non cadere dalla padella alla brace, sempre politicamente parlando.

 

Banner
Banner
Banner